Basket

Basket, la rimonta di Trento sfuma sul finale

Si è conclusa nella serata di ieri, martedì 25 ottobre, la sfida per il terzo turno dell’EuroCup di basket, con la Dolomiti Energia Trento impegnata in casa contro il Paris Basketball. Sfida da vincere per i trentini, reduci da due ko nelle prime due giornate ed alla ricerca disperata della prima vittoria e dei primi punti.

I dettagli del match

Trento Basket
Trento basket (Credit foto – pagina Facebook Aquila Basket Trento)

Primi punti del match per Trento con la tripla di Grazulis e padroni di casa che allungano anche fino al +7 con Atkins nei primi tre minuti di gioco. Parigi costretta così ad inseguire, e dopo aver trovato il pareggio, la tripla di Denis vale il sorpasso per i francesi a inizio secondo quarto, con un parziale di 9-0 che sorprende Trento. Risponde a tono Lockett con una giocata da tre punti, ma un altro parziale di 11-0 taglia le gambe ai padroni di casa e lancia la fuga parigina che chiude il primo tempo avanti 37-49.

Altri due canestri danno subito il +16 a Parigi, che può iniziare a gestire il largo vantaggio e si va così all’ultimo riposo con Parigi avanti 56-72. Forray e Crawford tentano in qualche modo di riaprire i discorsi alla BLM Group Arena, poi due triple di Udom valgono il -8 a poco più di cinque minuti dal termine. Parigi non si fa intimidire e con freddezza risponde colpo su colpo, fermando la rimonta. Nonostante una reazione eroica di Trento davanti alle avversità che riesce addirittura a portarsi a -1 a 17” dalla fine, Parigi chiama il time-out e sullo scadere Evans riallunga per i francesi, fissando il punteggio finale su 86-91.

Gabriele Viespoli

(Credit foto – pagina Facebook Aquila Basket Trento)

Seguici su Google News

Back to top button