Calcio

Bayern Monaco-Benfica, Champions League: probabili formazioni e diretta tv

All’Allianz Arena di Monaco di Baviera, il Bayern vuole chiudere la pratica per il passaggio del turno battendo un Benfica ostico, che ha concrete possibilità di superare la fase a gironi grazie anche alle enormi difficoltà del Barcellona, impegnato, questa sera, sul campo della Dinamo Kiev. Il fischio d’inizio a Bayern Monaco-Benfica, valevole per la quarta giornata del Girone E di Champions League, è in programma alle ore 21:00 di questa sera.

Il momento delle due squadre

I bavaresi sono gli assoluti dominatori del girone e viaggiano a pieni punti (9) con 12 reti segnate e 0 subite. Visti i 5 punti di vantaggio sul Benfica secondo e i 6 sul Barcellona terzo, una vittoria stasera potrebbe già significare ottavi di finale. La squadra di Nagelsmann, con 25 punti, è in testa anche in Bundesliga, dove, però, è tallonata dal Borussia Dortmund, fermo a quota 24. Sabato, schiantando l’Union Berlino per 5 a 2, Lewandowski e compagni hanno fatto dimenticare ai tifosi il clamoroso 5-0 di mercoledì subito dal Borussia M’gladbach nella sfida valevole per il secondo turno della Coppa di Germania.

Dal canto loro, i portoghesi cercano punti preziosi per mantenere il secondo posto e il punto di vantaggio sul Barça. Il periodo dei lusitani, però, non è dei più rosei: nonostante abbiano subito due sole sconfitte in stagione, i ragazzi di Jorge Jesus hanno vinto solo 2 volte nelle ultime 6 gare e sono reduci da due pareggi di fila (1-1 in campionato contro l’Estoril e 3-3 nella Taça da Liga contro il Vitoria Guimaraes). In Primeira Liga il Benfica insegue ad una sola lunghezza di distanza Porto e Sporting Lisbona.

Precedenti e pronostico di Bayern Monaco-Benfica

Due settimane fa, nella gara d’andata giocatasi in Portogallo, si imposero i teutonici per 4-0 grazie alla doppietta di Sané, al gol di Lewandowski e all’autorete di Everton. In generale, sono 9 i precedenti fra le due squadre, con il Bayern assoluto dominatore con 6 vittorie all’attivo; 3 i pareggi, 0, invece, le vittorie portoghesi.

Questa sera i pronostici danno i padroni di casa come assoluti favoriti. Il segno 1, infatti, è quotato 1,20, mentre il pareggio si attesta a quota 7,00. Impegno proibitivo, sulla carta, per gli ospiti, la cui vittoria pagherebbe ben 15,00 volte la posta. Tanti, inoltre, i gol previsti: il segno Over 2,5, di conseguenza, è a quota 1,33.

Probabili formazioni

Per chiudere il discorso qualificazione con 2 turni di anticipo Nagelsmann sceglierà il miglior undici possibile. In attacco, dunque, non potrà mancare Lewandowski, supportato dai 3 trequartisiti Sané, Muller, Gnabry. Davanti alla difesa ci saranno Kimmich e Sabitzer (in vantaggio su Tolisso). Nel reparto arretrato, ai lati, correranno Pavard e Davies, mentre al centro agirà la coppia formata da Upamecano ed Hernandez. Neuer, ovviamente, fra i pali.

Dall’altro lato, Jorge Jesus dovrà ancora fare a meno di bomber Seferović. Al suo posto, quindi, ancora spazio a Yaremchuk, alle cui spalle ci saranno i due trequartisti Silva e Nuñez. Sugli esterni, Grimaldo e Radonjić (al posto dell’infortunato Almeida), al centro, invece, Weigl e João Mario. In difesa, pacchetto a 3 composto da Verissimo, Otamendi e Vertonghen davanti al portiere Vlachodimos.

Bayern Monaco (4-2-3-1): Neuer; Davies, Hernàndez, Süle, Pavard; Kinnich, Sabitzer; Sané, Müller, Gnabry; Lewandowski. Allenatore: Julian Nagelsmann.

SL Benfica (3-4-2-1): Vlachodimos, Vertonghen, Otamendi, Verìssimo; Grimaldo, Weigl, João Màrio, Radonjić; Nùñez, Silva; Yaremchuk. Allenatore: Jorge Jesus.

Arbitro: Szymon Marciniak (Polonia). Assistenti: Sokolnicki, Listkiewicz. IV Ufficiale: Musiał. VAR: Kwiatowski. AVAR: Frankowski.

Dove vedere Bayern Monaco-Benfica

Bayern Monaco-Benfica sarà trasmessa in diretta tv da Sky al canale Sky Sport (numero 254 del satellite). I clienti Sky potranno seguire la gara anche sui propri dispositivi mobili grazie all’app SkyGo. La partita sarà visibile in streaming anche sulla piattaforma Infinity+.

Seguici su Facebook!

Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foro: pagina Facebook ufficiale Sport Lisboa e Benfica.

Pulsante per tornare all'inizio