Pallavolo

Beach volley: probabili date del calendario 2021

Dopo il brusco stop all’inizio dell’anno per la pandemia globale di Covid-19 tutti gli sport, compreso il beach volley, hanno faticato a riprendersi ricorrendo una normalità difficile da catturare.
Il calendario ha subito molti cambi: competizioni saltate, date cambiate e Olimpiadi rimandate.

Nella speranza di un 2021 più sereno il portale statunitense VolleyballMag ha pubblicato le date del primo calendario provvisorio della stagione internazionale di Beach volley che la FIVB sta cercando di programmare in occasione delle Olimpiadi 2021, le cui qualificazioni dovrebbero concludersi entro il 13 giugno.

Attualmente sono pianificate 21 tappe del World Tour, di cui 10 tornei a 4 stelle e un Major ossia quello Gstaad.

Tappe a 4 Stelle

Doha (8-12 marzo, solo maschile)
Gold Coast (24-28 marzo)
Cancun (31 marzo-4 aprile)
Itapema (7-11 aprile) 
Yangzhou (21-25 aprile)
Xiamen (28 aprile-2 maggio)
Polonia (19-23 maggio, location da definire)
Sochi (26-30 maggio)
Ostrava (2-6 giugno)
Jurmala (9-13 giugno, ultima valida per le qualificazioni olimpiche)

Il Major di Gstaad (6 all’11 luglio)

Olimpiadi (23 luglio-8 agosto) e Finals (8 al 12 settembre).
Sarà probabilmente Roma la sede che ospiterà il World Tour Finals.

Date: Tappe a 1-2-3 Stelle

2 Stelle: in Ruanda (10-14 febbraio) e a Bali (8-12 settembre).
3 Stelle: a Jinjiang (5-9 maggio) e in Portogallo (30 giugno-4 luglio, location da definire).
1 Stella: a Doha (22-26 febbraio, solo maschile), Langkawi (4-7 marzo), Satun (8-11 aprile), Johor (6-9 maggio) e Miguel Pereira (10-13 giugno)…pianificate ancora in modo approssimativo.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

A cura di Beatrice Mauri

Adv
Adv
Adv
Back to top button