Pallavolo

Riparte il Beach Volley ma non in tutte le Regioni

In seguito al blocco imposto dal Governo tramite l’emanazione del DPCM nella Fase 1, il Beach Volley dopo tre mesi di stop sembra essere al punto della ripartenza. Tra dubbi ed incertezze può ripartire ma non tutte le Regioni hanno autorizzato la ripresa, seguendo il “No” dato dal CTS.

Photo Credits: web
Photo credits: web

Il Ministro Spadafora ha dato il via libera per la ripresa degli sport di contatto convinto che sia giusto riprendere le attività di squadra, nel rispetto del distanziamento sociale, dichiarando di volerne autorizzare la ripresa anche per tutelare le migliaia di Associazioni sportive dilettantistiche e le Società sportive dilettantistiche costrette ad interrompere le proprie attività e a licenziare i propri collaboratori a causa dei limitati guadagni ottenuti nei mesi del lockdown.

Contrario è invece il Comitato Tecnico Scientifico (CTS) che chiude ogni porta per il ritorno di queste pratiche sportive, tra cui il Beach Volley.

Il Ministro Spadafora: “ Non sono d’accordo con questo parere del CTS”

In uno degli ultimi post pubblicati su Facebook dal Ministro Spadafora si leggono queste sue parole:

“Sono riprese praticamente tutte le attività, i gruppi di amici si vedono e passano ore insieme, mangiando allo stesso tavolo, ma soprattutto abbiamo visto in ogni parte d’Italia persone giocare ad ogni tipo di sport nei parchi o sulle spiagge.
Riprendere le attività dei centri sportivi, con le garanzie assicurate dal documento delle Regioni su sanificazione e mantenimento dei dati per i giorni necessari, aumenterebbe – io credo – la sicurezza per tutti.
Non sono d’accordo con questo parere del CTS, confermo il mio parere positivo e resto in attesa del parere del Ministro Speranza

Le Regioni in cui è possibile ripartire

Facendo proprie le linee guida emanate dalla Conferenza delle Regioni, alcune Regioni hanno dato il via alla ripresa degli sport di contatto, nonostante il disaccordo del CTS.
In particolare sono nove le Regioni che hanno permesso agli appassionati di ritornare sulla sabbia:

  • Liguria
  • Puglia
  • Veneto
  • Abruzzo
  • Sicilia
  • Marche
  • Trentino

In aggiunta a queste, anche altre Regioni hanno autorizzato la ripresa degli sport di contatto tra cui il Lazio e la Campania.
Anche la Lombardia ripartirà ma il 10 luglio, per la gioia di tutti gli appassionati di Beach Volley lombardi.

Spadafora spera che tutte le Regioni arrivino a questa scelta, in accordo con le norme di sicurezza e si aspetta, come tutti noi, che il CTS cambi idea al più presto.

Seguici anche sulla nostra pagina Facebook e sulla nostra pagina Twitter!

Back to top button