Gossip e Tv

Belen paparazzata con Michele Morrone: “Incontri segreti a tarda notte a casa di lei”

Sembra che Belen sia stata fotografata (ancora) in compagnia dell’attore Michele Morrone e questa volta gli scatti sarebbero inequivocabili.

L’amicizia tra la conduttrice e l’attore di 365 giorni è iniziata in modo alquanto rocambolesco, ovvero dopo che Michele Morrone avrebbe usato parole poco gentili nei confronti di Belen in un video social in cui la definiva come una persona concentrata solo sull’apparenza e negava l’interesse nei suoi confronti. A queste dichiarazioni è però seguito un incontro tra i due che ha portato Morrone a scusarsi e da cui è nata una frequentazione, in amicizia o in amore questo non si sa ancora per certo. I due sono stati paparazzati insieme lo scorso dicembre mentre trascorrevano una serata insieme al ristorate El Porteño Prohibido di Milano, mano per mano mentre attraversavano il locale.

Da allora non c’erano state altre evoluzioni, fino a quando Chi ha svelato i nuovi scatti. Nelle foto si vede Michele Morrone sgattaiolare fuori dall’appartamento di Belen Rodriguez a tarda notte e, secondo il settimanale, l’attore avrebbe fatto visita all’influencer più volte seguendo questa modalità. All’occhio più attento non è sfuggito nemmeno che su Instagram Belen si rivolge a lui chiamandolo “amico mio”: strategia o verità?

Ad ora non ci sono certezze, anzi, a complicare la situazione si è messo l’incontro casuale di Belen Rodriguez con Andrea Iannone, salutato con un abbraccio mentre l’influencer si dirigeva a un brunch domenicale con i figli Santiago e Luna Marì. Tra i due – che si sono frequentati dal 2016 al 2018 – i rapporti sono rimasti buoni e il loro rendez-vous sembra chiaramente amichevole. O forse scopriremo qualcosa in più su di loro nelle prossime settimane.

Michele Morrone, chi è il misterioso attore paparazzato con Belen Rodriguez

Nato a Vizzolo Predabissi nel 1990, Michele Morrone è ormai da qualche anno volto del cinema e della moda italiana. Salito alla ribalta nel 2011 grazie alla sua partecipazione nella miniserie Come un Delfino 2, l’attore in breve tempo si è affermato attraverso piccoli ruoli secondari in serie di produzione Rai e Mediaset come Che Dio ci AiutiSquadra Antimafia e Provaci ancora Prof.

Il vero successo arriva nel 2016 grazie alla sua partecipazione al talent show ammiraglio di Rai 1 Ballando con le Stelle. Il picco di popolairità raggiunto attraverso il programma gli da modo di conquistare il suo primo ruolo da protagonista nella miniserie Sirene andata in onda su Rai 1 nel 2017. Tra il 2018 e il 2019 partecipa a due episodi della serie tv I Medici, prende parte al serial Il Processo ed è protagonista di Bar Giuseppe, film di Giulio Base che ripercorre la natività cristiana in chiave moderna.

Il successo internazionale arriva nel 2020 grazie al film erotico 365 giorni prodotto da Netflix che registra record di visualizzazioni in pochissimi giorni. Di produzione polacca, la pellicola racconta la storia di una giovane donna che viene rapita da Massimo (Morrone), affiliato ad una potente famiglia mafiosa. L’uomo le darà 365 giorni per innamorarsi di lui. Il film, all’epoca dell’uscita, fu molto criticato per le tematiche trattate (manipolazione psicologica, rapimento) e per il mondo in cui «rendeva positivo» un modello di uomo che bisognerebbe normalmente condannare. Morrone ha firmato un contratto triennale con la casa di produzione per la realizzazione di altri due film. Inoltre ha collaborato alla colonna sonora che ha registrato un record di visualizzazioni su Youtube.

Back to top button