Calcio

Benevento-Fiorentina, Kouamé: “A Benevento per fare punti”

Benevento-Fiorentina, in programma oggi alle ore 18:00, è uno dei tre anticipi odierni della ventisettesima giornata di Serie A. La Fiorentina di Cesare Prandelli, dopo il rocambolesco 3-3 dell’ultima giornata contro il Parma, vuole tornare alla vittoria, ma avrà di fronte un avversario, il Benevento, che sta disputando un ottimo campionato e che tra le mura amiche è stato in grado quest’anno di mettere in difficoltà chiunque. Per questa complicata sfida, Prandelli potrà contare di nuovo su Christian Kouamé, che molto probabilmente partirà però dalla panchina.

Benevento-Fiorentina, le parole di Kouamé

Fiorentina e Benevento sono appaiate, insieme allo Spezia, a 26 punti in classifica, con sei punti di vantaggio sul Torino, terzultimo a quota 20 ma con ben due partite in meno. Una sconfitta per l’una o per l’altra rischierebbe di conseguenza di complicare il cammino delle due squadre verso una salvezza che soprattutto i viola sperano di raggiungere nel modo più tranquillo possibile.

A dare la carica, in vista dell’importante sfida di oggi pomeriggio, ci ha pensato Christian Kouamé. Queste le parole dell’ivoriano classe 97 ai microfoni del media ufficiale della Fiorentina: “Recupero? Sta andando molto bene. Sono rientrato oggi e spero di portare qualcosa. Benevento? Una partita per noi molto importante, già all’andata era importante e l’abbiamo persa. Conosciamo il valore di questa partita quindi andremo là per fare più punti possibili. Meglio giocare in trasferta queste partite toste? Non lo so. Visto che non ci sono i tifosi, in casa o fuori è praticamente la stessa cosa. Andremo là a cercare di fare punti”.

Francesco Basso

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button