Calcio

Benfica-Juventus, Champions League: probabili formazioni, pronostico e dove vederla

Ultima chiamata per la Juventus, costretta a vincere all’Estadio Da Luz contro un Benfica ancora imbattuto da inizio stagione per continuare a credere in un complicatissimo passaggio del turno. A Lisbona, il fischio d’inizio a Benfica-Juventus, valevole per la quinta giornata del Gruppo H di Champions League, è in programma alle ore 21:00 di questa sera.

Il momento delle due squadre

I portoghesi non perdono una partita dal penultima giornata dello scorso campionato, datata 5 maggio, quando vennero sconfitti a domicilio dal Porto per 1-0. Da allora, 20 partite senza sconfitte fra Primeira Liga, Champions League (compresi i preliminari) e Taça de Portugal, che sono valse agli uomini di Schmidt il primato sia in campionato (a +6 su Braga e Porto) che in Champions, al pari del Paris Saint Germain.

I lusitani, infatti, non hanno perso nemmeno nella doppia sfida contro i francesi (1-1 sia a Parigi che a Lisbona), con cui condividono la testa del gruppo a quota 8, complicando non poco il percorso della Juve, ferma a -5. I padroni di casa, inoltre, arrivano alla sfida di questa sera galvanizzati dall’1-0 rifilato al Porto venerdì al di Dragão, che ha permesso a Neres e compagni di ritrovare il successo dopo i 2 pari consecutivi contro Psg e Caldas (squadra della terza serie portoghese battuta solo ai rigori nel terzo turno della coppa nazionale).

La Juventus, invece, si presenta alla sfida di questa sera dopo aver centrato per la prima volta quest’anno 2 successi consecutivi, arrivati contro Torino (0-1) ed Empoli (4-0), che hanno consentito ai bianconeri di ricucire sulla zona Europa, distante ora 2 sole lunghezze. I piemontesi, infatti, occupano l’ottavo posto in campionato con 19 punti, a -2 da Udinese e Inter, appaiate, ma con i friulani davanti per scontri diretti. Difficile anche la situazione in CL, dove i bianconeri hanno vinto solo una volta (contro il Maccabi Haifa) e perso le altre 3. I torinesi, quindi, non solo sono costretti battere il Benfica stasera, ma devono anche sconfiggere il Psg mercoledì prossimo, sperando che, al contempo, i portoghesi non facciano altrettanto in Israele.

Photo credits: Sport Lisboa e Benfica

Precedenti e pronostico di Benfica-Juventus

7 i precedenti fra le due squadre in Europa, con i precedenti che sorridono ai lusitani, vincitori in 5 occasioni. Un solo successo della Juve, un pareggio. L’andata, a Torino, aveva visto il successo in rimonta dei portoghesi, che avevano ribaltato l’1-0 di Milik grazie al rigore trasformato da João Mario e al gol di Neres. Per quanto riguarda la sfida di questa sera, difficile pensare ad un successo bianconero, viste le forti motivazioni anche dei padroni di casa, che con un pareggio si garantirebbero il passaggio del turno. Il segno 1, quindi, si attesta a quota 2,00, contro il 3,72 del segno 2. Pareggio a 3,55. Consigliato, quindi, il segno Gol, che paga 1,74 volte la posta.

Probabili formazioni

Schmidt dovrà rinunciare a Morato e Draxler. Nel 4-2-3-1, perciò, daavanti a Vlachodimos ci saranno Silva e Otamendi, mentre le corsie saranno prese da Gilberto (in vantaggio su Bah) e Grimaldo. Luis e Fernandez a fare da diga davanti alla difesa, mentre Neres, Rafa Silva e João Mario andranno a comporre il tridente che supporterà l’unica punta Ramos.

Ancora 3-5-2 per Allegri, che in difesa preferisce Alex Sandro a Rugani per il posto lasciato vuoto da Bremer accanto a Bonucci e Danilo. A centrocampo, ancora fuori Pogba e Paredes, in infermeria assieme a Di Maria, De Sciglio e Chiesa. Sugli esterni correranno quindi Cuadrado e Kostić, mentre in regia agirà Locatelli, affiancato dalle mezzali Rabiot e McKennie. In attacco, Milik, in gol all’andata, favorito su Kean, di fianco al solito Vlahović.

Benfica (4-2-3-1): Vlachodimos; Grimaldo, Otamendi, Silva, Gilberto; Fernandez, Luìs; João Mario, Rafa Silva, Neres; Ramos. Allenatore: Roger Schmidt.

Juventus (3-5-2): Szczęsny; Danilo, Bonucci, Alex Sandro; Kostić, Rabiot, Locatelli, McKennie, Cuadrado; Milik, Vlahović. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Arbitro: Srdjan Jovanović (Serbia). Assistenti: Stojković, Mihajlović. IV Ufficiale: Marković. VAR: Fritz (Germania). AVAR: Kavanagh (Inghilterra).

Dove vedere Benfica-Juventus

L’incontro sarà trasmesso in diretta tv da Sky ai canali Sky Sport (numero 252 del satellite) e Sky Sport Football (numero 203). I clienti Sky potranno seguire il match anche in diretta streaming grazie all’app SkyGo. Benfica-Juventus sarà trasmessa anche in chiaro su Canale 5 e in streaming gratuito su Mediaset Play. La diretta streaming della partita sarà trasmessa anche da Infinity, la piattaforma di Mediaset, e da Now, il servizio live e on demand di Sky.

Seguici su Google News!
Autore: Alessandro Salvetti.

Crediti foto: pagine Facebook ufficiali Juventus e Sport Lisboa e Benfica.

Back to top button