Birds of Prey| Il trailer del film su Harley Quinn

Online il trailer di Birds of Prey (and the Fantabulous Emancipation of One Harley Quinn), tradotto in italiano con “La fantasmagorica rinascita di Harley Quinn”. Una volta accanto al Jocker come personaggio di cornice, finalmente protagonista principale affiancata da una squad tutta al femminile.

Margot Robbie power! Sicuramente tra le qualità dell’attrice australiana si annovera anche lo stacanovismo. Protagonista principale di ben due film di successo: presta il volto per interpretare Sharon Tate per Quentin Tarantino in Once upon a Time in…Hollywood, e ora, con Birds of Prey veste, di nuovo, i panni della psichiatra più famosa dell’universo DC Comics, Harley Quinn.

Trailer di Birds of Prey. PhotoCredit:YouTube

Anno domini 2016. Anno in cui uscì nelle sale cinematografiche di tutto il mondo Suicide Squad e fu subito boom di cosplayer di Harley Quinn ad Halloween, Carnevale o altre festività o eventi a tema mascherato.

Difficile, in effetti, dimenticare l’interpretazione e il look di Margot Robbie, ormai diventata icona estetica del personaggio Harley Quinn nell’immaginario collettivo di ognuno di noi. In Birds of Prey, a quanto pare, ritroviamo lo stesso stile di Suicide Squad (non dimentichiamo che Harley Quinn è il personaggio DC che ha avuto più rivisitazioni grafiche ed editoriali. Il personaggio è stato disegnato con tanti stili e costumi diversi, perciò non è così scontato parlare del suo look cinematografico).

Frame di Suicide Squad. Photo Credit: dal web
Frame di Suicide Squad. Photo Credit: dal web

Cosa dobbiamo aspettarci?

 Nonostante la Harley Quinn sia la stessa, Birds of Prey non ha nulla a che vedere con la pellicola del 2016. Così sembrerebbe suggerirci la sceneggiatrice Christine Hodson: “la storia è nuova, autosufficiente, e non è nata per essere un sequel di qualcosa”.

Il trailer sembrerebbe confermare questa dichiarazione. Si notano delle differenze sostanziali sin dai primissimi secondi.

“Sapete chi è Harley Quinn? Un arlecchino, un servitore. Non è niente senza il suo padrone”.

Frase d’apertura del trailer di Birds of Prey.

 Jocker fatti da parte, perché sono lontani i tempi della coppia criminale più famosa di Gotham city. Dopo la separazione da Jocker, Harley Quinn cerca rinascita ed emancipazione e la trova nel gruppo, tutto al femminile, Birds of Prey (Black Canary, Cacciatrice e Renee Montoya).

Clicca qui per saperne di più sul resto del cast.

Le immagini del trailer sono visivamente ‘psichedeliche’. Sono un connubio di sequenze di scenari cupi e tenebrosi e primi piani di Harley Quinn con particolari outfit multi-colore. Alternanza che contribuisce a rendere il film totalmente allucinante (nello stile Harley Quinn).

Per il momento possiamo solo gongolarci nell’attesa della venuta del 7 febbraio 2020, data di uscita della pellicola. Il cui trailer-ci conforta- ci fa ben sperare.

Seguici su MMI

© RIPRODUZIONE RISERVATA