17.4 C
Roma
Maggio 16, 2021, domenica

Blackout Dazn: nel contratto niente “Piano B” e nessuna penale automatica

- Advertisement -

Spiacevole inconveniente nella domenica sportiva di Serie A: dalle 12:30 alle 17 un malfunzionamento di Dazn ha impedito ai tifosi di seguire la propria squadra in diretta, ed è partita così la polemica. Adesso i problemi sono stati risolti, ma questo blackout di Dazn potrebbe mettere in dubbio il futuro della piattaforma sportiva, che proprio nelle ultime settimane si era aggiudicata i diritti della Serie A per la prossima stagione.

Dazn cerca la causa del blackout

Questo blackout di Dazn di ieri ha coinvolto non solo il campionato italiano, ma ogni disciplina trasmessa sulla piattaforma. I diretti interessati nella domenica sportiva di Serie A sono stati Inter-Cagliari e Verona-Lazio. La visualizzazione sul canale Sky non ha dato nessun tipo di problema, e si indaga sulle cause. Dazn cerca il responsabile e non ha esitato a puntare il dito contro il proprio partner Comcast Technology Solutions (azionista di maggioranza di Sky). Molte polemiche da parte degli abbonati, e per questo Dazn si è scusato con i tifosi promettendo opportuni indennizzi che annuncerà nei prossimi giorni. Ora però la situazione è ben lontana dall’essere risolta.

Nelle scorse settimane Dazn si era assicurato i diritti per la Serie A per la prossima stagione, e questo spiacevole inconveniente non solo fa dubitare della piattaforma sportiva, ma mette in luce l’assenza di un “piano B”. Inizialmente l’idea era quella di appoggiarsi a Sky putacaso ci fossero stati problemi. Ma sul contatto non è stato previsto nessun piano alternativo, e adesso Dazn deve trovare una soluzione a questo problema. Nel caso in cui dovesse ripetersi nuovamente una situazione simile, si potrebbe arrivare addirittura alla risoluzione del contratto. Ma, almeno per ora, non sono state previste penali automatiche.

Vieni a seguirci su Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -