Sport

Bobby Lashley vs. Brock Lesnar si terrà quest’estate

Uno dei dream match di Vince McMahon (e anche del pubblico) vede affrontarsi Bobby Lashley e Brock Lesnar; questo potenziale blockbuster per molti anni è stato un’inarrivabile chimera ma ora sembra uno scenario possibile come non mai. In questo special vi spieghiamo perché questo scontro fra titani si potrebbe disputare già quest’estate.

Perché Bobby Lashley vs. Brock Lesnar è un potenziale blockbuster?

Bobby Lashley on WWE r
The All Mighty è sicuramente in forma smagliante – Fonte: WWE.com

Chi conosce meno la storia e il background di Bobby Lashley e Brock Lesnar si chiederà perché questo match stuzzica tanto la fantasia della dirigenza WWE; la risposta è abbastanza semplice e sta proprio nel background dei due colossi. Entrambi vengono dal wrestling amatoriale e hanno un trascorso nelle MMA. Quando Lashley arrivò in WWE nel 2005 i paragoni con Lesnar si sprecarono; era impossibile non vedere in quel ragazzone di colore la stessa aura che si percepì nella Next Big Thing nel 2002.

Brock Lesnar
Lesnar rimane sicuramente una delle attrazioni principali del mondo del wrestling – Fonte: WWE.com

Proprio come Lesnar lasciò la compagnia dei McMahon dopo due anni, nel 2007, e proprio come quest’ultimo ebbe una parentesi (molto più breve e di meno successo) nel mondo delle MMA. Tutte questi aspetti in comune fra i due powerhouse rendono un perfetto main event per uno dei Big Four, cosa che potrebbe realizzarsi a Summerslam.

Il main event di Summerslam 2020

WWE Rumor Roundup: Lashley vs Lesnar, Dash Wilder's New Ring Name ...
Due colossi per un solo ring – Fonte: WrestlingWorld

Dopo un periodo in TNA Bobby è tornato in WWE nell’estate del 2018 ma qualcosa andò storto. A causa della scarsa abilità al microfono finì nel midcarding e nell’anonimato…questo fino al ritorno di MVP in WWE. Da quanto l’ex United States Champion è divenuto il manager di Lashley quest’ultimo è divenuto uno degli atleti più vincenti al punto che a Backlash sfiderà Drew McIntyre per il WWE Championship.

Un’indiscrezione di questi giorni vede Lashley strappare il titolo allo scozzese dando vita ad uno scenario suggestivo ma tutt’altro che impossibile. Sembra infatti che a Summerslam la WWE potrà riabbracciare il suo pubblico dopo mesi di assenza a causa del Coronavirus e per l’occasione voglia proporre come main event un dream match con protagonista Lesnar. In questo momento Bobby Lashley, sopratutto se in palio c’è il WWE Championship, rappresenta l’avversario ideale per The Beast.

Uno scenario ideale vedrebbe Drew McIntyre campione allo show più importante dell’anno difendere l’alloro massimo di RAW contro un nuovo avversario e i due ex MMA Fighter battersi nel piatto forte della serata ma a causa della pessima gestione iniziale di Lashley nel suo primo anno e mezzo dal suo rientro in WWE c’è bisogno che The All Mighty arrivi a Summerslam con una vittoria pesantissima sulle spalle.

In questo scenario McIntyre è verosimilmente l’agnello sacrificale avendo sconfitto Lesnar a Wresltemania 36; se Lashley sconfiggerà l’uomo che ha detronizzato la bestia allora sarà un avversario credibile anche per quest’ultimo. Il risultato del main event di Backlash ci dirà molto sul futuro di Summerslam e della WWE stessa.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia: https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook Metropolitan Wrestling: https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan

Twitter Metropolitan Magazine Italia: https://www.twitter.com/MMagazineItalia

Adv

Related Articles

Back to top button