Bocelli rivela: “A marzo ho scoperto di essere positivo al Coronavirus”

Il cantante lirico Andrea Bocelli ha rivelato che a marzo ha scoperto di essere positivo al Coronavirus. Oltre a lui contagiati anche la moglie e i due figli. Nessun sintomo importante per lui o i suoi familiari. Il tenore italiano si è poi recato a donare il plasma per aiutare chi ancora soffre per questa condizione.

Bocelli malato di Coronavirus

Questa mattina il cantante lirico Andrea Bocelli si è recato presso il centro prelievi dell’ospedale Cisanello di Pisa. Il tenore italiano ha donato il plasma per aiutare tutti i pazienti che ancora necessitano di assistenza respiratoria a causa del Covid-19. Il cantante ha quindi rivelato che lo scorso dieci marzo era risultato positivo al Coronavirus.

“Ho visto che ero positivo. Onestamente, quando l’ho scoperto, era il 10 di marzo, mi sono tuffato in piscina perché stavo bene.”

Bocelli rivela: "A marzo mi hanno detto che avevo il Coronavirus"
Immagine dal web
Immagine dal web

Anche la moglie e i due figli sono risultati positivi ma nessuno del nucleo familiare ha palesato sintomi preoccupanti se non “Solo febbri lievi, 37,2 37,3 chi l’ha avuta“. Bocelli è stato comunque l’unico della famiglia a donare il plasma. Coloro che sono risultati positivi, infatti, possono donare il loro plasma per lo studio sulla cura per i malati di Coronavirus coordinato dall’Aoup, l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana.

Andrea Bocelli è stato forse l’artista italiano più impegnato ad alleviare con la sua arte la quarantena dei cittadini italiani. Nonostante i tre concerti cancellati causa Coronavirus, il cantante si è esibito nel concerto di Pasqua al Duomo e nell’evento musicale internazionale in streaming One World Together, con Elton John, Billie Eilish e Stevie Wonder tra gli altri.

“Fare il bene è l’unico mestiere che ci rende degni d’essere qui. Ognuno secondo il proprio talento, secondo quello che è e che ha, può fare sempre e comunque la differenza.”

Seguici su Facebook

Leggi anche: Nuove riaperture nel Lazio: ecco quando apriranno spiagge e palestre

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo precedenteVolley mercato Serie A2: gli ultimi movimenti, conferme e addii
Articolo successivoTrapani Calcio, piove sul bagnato: niente stipendi da mesi