Borrelli, arrivati i risultati del test: Aumento contagi in Lombardia

Il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, che ieri aveva saltato la conferenza stampa per sintomi febbrili, è stato sottoposto al test per il Coronavirus e oggi sono arrivati i risultati. Il test è risultato negativo ma a causa di “lieve stato influenzale” continuerà a lavorare da casa, in contatto costante con il comitato operativo e l’unità di crisi

Il numero dei contagi in Lombardia invece desta ancora preoccupazione. Al momento si contano 2.500 casi in più. Attilio Fontana commenta così: «Non so se è arrivato il picco o se ci è sfuggito qualcosa – ha aggiunto – queste valutazioni spettano ai tecnici, io posso solo dire che personalmente sono preoccupato»

Coronavirus
Attilio Fontana – Photo Credit: Il Corriere dell’Umbria

“Sui tamponi – aggiunge – state fatte speculazioni vergognose” e dice di attendere direttive dall’ISS riguardo una nuova possibile linea da seguire, ovvero quella di effettuare i tamponi a tutti. Se così fosse Fontana vuole che sia inviato tutto il necessario per effettuare i tamponi e soprattutto il personale da integrare nei laboratori, al momento infatti il massimo dei test effettuabili è di 5.000 al giorno

Cambia ancora il modulo per l’autocertificazione degli spostamenti. Lo ha detto il capo della Polizia, Franco Gabrielli, a SkyTg24 . Cambiando i decreti si devono adeguare anche le autocertificazioni, ha spiegato, dopo le polemiche sui numerosi cambi. L’ultimo DPCM prevede limitazioni o divieto di ingresso e di uscita dall’Italia

Coronavirus contagi
Ospedale da campo – Photo Credit: La Sicilia

Sale tristemente anche il numero dei medici deceduti per Coronavirus, 39 attualmente. Gli ultimi tre ieri sera a Bergamo. Aumenta anche il numero degli operatori sanitari contagiati: secondo gli ultimi dati dell’Istituto Superiore di Sanità, sono saliti a 6205, vale a dire più del 9% dei casi totali.

Seguici su

Facebook

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA