Cronaca

Bosch Vivalytic, il tester per la diagnosi rapida del Covid-19

Bosch, il colosso tedesco del settore automotive, ma che opera anche nel campo dell’innovazione e dei servizi, ha messo a punto un tester, chiamato Vivalytic, per diagnosticare rapidamente il Covid-19.

Secondo quanto si apprende, la divisione Heathcare Solution, ha realizzato questo tester diagnostico molecolare che può rilevare l’infezione da coronavirus in circa due ore e mezza, dal momento in cui viene prelevato il campione al momento in cui arriva il risultato.

Stando a quanto riporta l’azienda sul suo sito internet, il Bosch Vivalytic è una piattaforma universale per la diagnostica molecolare che può eseguire molti test complessi in modo completamente automatico. Molti test che un tempo richiedevano diversi dispositivi o molte fasi di preparazione possono ora essere completati in un unico passaggio alleggerendo il carico di lavoro del personale medico e di laboratorio.

Bosch Vivalytic potrà, quindi, essere usato direttamente in tutte le istituzioni mediche, senza il coinvolgimento, almeno in prima battuta, dei laboratori specializzati.

Il nuovo apparecchio sarà disponibile in Germania a partire da aprile, e a seguire negli altri mercati in Europa e fuori Europa.

Ciò che può rendere l’apparecchio estremamente utile nella lotta al Covid-19 è proprio la rapidità della diagnosi: in questo modo, in poche ore sarà possibile isolare rapidamente il paziente infetto, tutelando, di conseguenza, il personale sanitario e tutte le persone che potrebbero avere contatti con il paziente.

Il funzionamento dell’apparecchio prevede che il campione venga prelevato dal paziente e inserito in una cartuccia che contiene già tutti i reagenti necessari per il test; la cartuccia viene poi inserita nel dispositivo che analizzerà rapidamente il campione. Ogni dispositivo potrà eseguire fino a dieci test in 24 ore; ciò vuol dire che con solo 100 apparecchi si potranno testare fino a 1000 pazienti in un giorno.

SEGUICI SU
FACEBOOK
TWITTER
INSTAGRAM
REDAZIONE ATTUALITA’

Back to top button