Rimarrà un Brescia rimaneggiato quello che vedremo nell’anticipo della venticinquesima giornata di Serie A. Contro il Napoli quasi certi i recuperi di Joronen e Tonali. Ancora out Cistana, Torregrossa e Romulo.

Brescia alla ricerca di punti preziosi

Brescia-Napoli sarà la gara di apertura della 25esima giornata di campionato, in un Friday Night che sa di ultima spiaggia per le Rondinelle. La squadra di Lopez, nonostante i recuperi di Joronen e Tonali, dovrà fare ancora a meno di alcune pedine importanti della scacchiera, come Cistana e Torregrossa. Malgrado l’affollamento dell’infermeria, il Brescia dovrà provare ad ottenere punti preziosi per la propria classifica. Dopo la difficile gara di Torino, resa ancora più ardua dall’espulsione di Ayé dopo soli 37 minuti, i lombardi cercheranno un riscatto contro l’altalenante Napoli di Gattuso.

Il Napoli arriva al Rigamonti dopo due successi esterni consecutivi, cercando quella continuità mai trovata quest’anno. Sette, invece, sono i punti che separano il Brescia dalla zona salvezza. Quella di domani contro il Napoli potrebbe essere l’occasione giusta per riavvicinarsi alle genovesi in classifica e riaccendere il morale della città, per poter sperare fino all’ultima giornata in una salvezza, che ad oggi appare ancora distante.

“Contro il Napoli sarà fondamentale”

Nella conferenza stampa di oggi, Diego Lopez ha voluto incitare tutto l’ambiente, definendo “fondamentale” la gara di domani sera. L’allenatore del Brescia ha inoltre dichiarato la necessità di imparare a gestire la pressione:

“Dobbiamo essere realisti. nel momento in cui fai punti porti entusiasmo, dovremo essere bravi a gestire questa situazione. Dobbiamo fare quello che si dice sul campo. Non è l’ultima spiaggia, ma è una partita fondamentale. Noi dobbiamo essere bravi, dobbiamo abituarci a giocare con questa pressione. Ci siamo messi da soli nelle difficoltà, dobbiamo avere la personalità per venirne fuori. Dobbiamo vedere ciò che facciamo in casa noi, domani sarà una partita in cui bisogna giocare e avere personalità per farlo. Bisogna volere la vittoria, serve cattiveria e concentrazione nei minuti finali. Vedendo le partite precedenti è in quei momenti che manca qualcosa“.

https://www.zazoom.it/2020-02-20/conferenza-stampa-lopez-napoli-gara-fondamentale/6270317/

Foto in copertina: NurPhoto\ Getty Images

Seguici su Metropolitan Magazine Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA