Gossip e Tv

Bufera, Partito Gay contro il film “In Vacanza su Marte”di Boldi e De Sica

Partito Gay scontro con il film “In Vacanza Su Marte”. La nuova pellicola di Vanzina“In Vacanza su Marte” di Boldi e De Sica, sembra contenga scenette che scimmiottano la comunità LGBT+. Fabrizio Marrazzo, portavoce Partito Gay per i diritti Lgbt+, Solidale, Ambientalista, Liberale. Si pronuncia furioso, leggiamo le sue testuali parole.

“Boldi-De Sica, nel film ‘In Vacanza su Marte’, tornano a fare scene offensive, deridendo per fare ridere. In particolare prendendo di mira con l’uso continuo di stereotipi, coppie di uomini gay, stile anni 70, ormai superate, di cui non ne vediamo piú neanche l’ombra.”

Scene offensive per I Gay nel film ”In Vacanza su Marte” di Boldi e De Sica

Marrazzo si è chiesto poi, se nell’ambiente dello spettacolo e nel nostro paese sia davvero ancora necessaria questo tipo di comicità per far ridere. Pertanto ha suggerito alle piattaforme che si stanno occupando della distribuzione; (Sky, Prime Video, Apple TV, Tim). Di poter almeno avvisare le persone prima della visione del film con una sigla: “Il film potrebbe contenere scene offensive e non rispettose per la comunità Lesbica, Gay, Bisessuale e Trans (Lgtb+)”.

Il portavoce ha poi aggiunto “Ormai non è più tempo per reti come Sky, Prime Video o la stessa Rai. Non possono permetterselo.(ricordando la triste parodia andata in onda nel programma ‘Detto Fatto’ che mostrava come una donna dovrebbe fare la spesa, in maniera sexy) Fabrizio invece chiede che vengano ascoltate proposte di temi più inclusivi e positivi; sui temi delle differenze per non restare il fanalino di coda sui diritti in tutta Europa”.

Massimiliano Gulino

Seguici su

Facebook

Metropolitan Gossip

Instagram

Twitter

Back to top button