Caffeina Festival 2019: si chiude con Enrico Mentana

Caffeina Festival 2019 a Viterbo si è chiuso domenica 30 giugno con un bel successo di pubblico. Ultima serata in compagnia di Mentana: ” La politica è una maratona “

Anche quest’ultima giornata è stata intensa, con tanti ospiti. Il nome di spicco della giornata conclusiva è stato Enrico Mentana, direttore del TG LA7 ed editore di Open, giornale online da lui stesso fondato. Con l’ironia che lo contraddistingue ha parlato di politica, naturalmente, ma ha anche ricordato la sua prima volta a Caffeina Festival, nel 2009. Sul palco, è stato intervistato da Filippo Rossi (direttore artistico della Fondazione Caffeina Cultura).

400mila visitatori per 400 eventi: libri, incontri, conferenze.

Sul suo giornale online, Open, dichiara di averlo voluto per dare il testimone, giornalisticamente parlando, ai giovani che saranno i giornalisti di domani. Nella nuova redazione ha assunto 25 aspiranti giornalisti dalle svariate competenze.

Enrico Mentana sul palco di Caffeina Festival 2019 con Filippo Rossi
Enrico Mentana sul palco di Caffeina Festival 2019 con Filippo Rossi – Credits: tusciaup.com

La registrazione integrale dell’incontro qui

Eroica Follia

“L’eroica follia”, come è stato definito il festival viterbese dal direttore artistico Giorgio Nisini, tornerà nel 2020 e sicuramente ci riserverà sorprese e tanti ospiti.

Ma Caffeina non è solo il Festival estivo. E’ anche Teatro inteso come spazio scenico polifunzionale capace di accogliere ogni tipo di espressione artistica. Come una delle ultime agorà civili del nostro tempo offre spazio per spettacoli, piccole produzioni per grande qualità, reading letterari, incontri con gli autori, proiezione di film.

Non solo Festival estivo

Teatro Caffeina nasce da una formidabile azione di recupero e di ristrutturazione del teatro San Leonardo, spazio meraviglioso in disuso da anni, posizionato nella centralissima Via Cavour, a pochi metri da Piazza del Plebiscito. È in questo spazio che il mondo e la filosofia del festival Caffeina potranno vivere tutto l’anno, senza soluzione di continuità, in una sorta di palco aperto dove ogni sollecitazione culturale potrà sentirsi a casa.

Il palco del Teatro Caffeina
Teatro Caffeina Il Palco – Credits: Fondazione Caffeina

Aperto tutto l’anno, nei locali del Teatro si trovano una libreria su tre piani, un bistrot, una sala dedicata a conferenze e lo stesso teatro da 330 posti. Un vero e proprio polo culturale per tutta la provincia, e non solo.

Per chi volesse vivere un’avventura emozionante, mettersi in gioco,  avere l’opportunità di conoscere scrittori, giornalisti, attori, musicisti di fama nazionale e internazionale e interagire con loro, la Fondazione Caffeina offre l’opportunità a molti giovani di diventare volontari per il periodo del festival. Investire il proprio tempo per una causa speciale, confrontarsi con altri, condividere esigenze e bisogni e, soprattutto, divertirsi.

Appuntamento al Christmas Village

Insomma, il festival è finito ma si ricomincia per l’evento del prossimo anno. Ma prima l’appuntamento natalizio con il Caffeina Christmas Village, con spettacoli, attrazioni e passeggiate lungo le strade del centro storico di Viterbo tra casette di legno dove trovare tantissime idee regalo, prodotti enogastronomici di alta qualità e originali oggetti artigianali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA