23.4 C
Roma
Maggio 8, 2021, sabato

Calcio Scozzese – Tris di vittorie: che inizio!

- Advertisement -

Non poteva iniziare meglio l’annata europea per le squadre scozzesi: tre partite disputate, tre vittorie. Certo, stiamo parlando del primo turno preliminare, ma considerato che l’anno scorso sia i Rangers che il St. Johnstone ci avevano già salutato, si può tranquillamente dire che a questo punto della stagione niente è scontato.

(CL) ALASHKERT v CELTIC 0-3 

Tierney si congratula con Edouard dopo il gol che ha aperto la strada agli Hoops

Esame armeno passato a pieni voti per il Celtic di Brendan Rodgers. E dire che questo Alashkert non era sicuramente un avversario da snobbare: il risultato infatti è forse un po’ troppo largo, ma la prova di forza degli Hoops, giunti nella capitale Yerevan con assenze pesantissime dovute alla Coppa del Mondo (Lustig, Boyata e Rogic), resta comunque evidente.
Un gol di Edouard, mister 9 milioni di sterline, ha aperto la strada nel finale di primo tempo; McGregor e Forrest hanno chiuso la contesa nel finale di gara. Il ritorno a Celtic Park mercoledì 18 sembra una vera e propria formalità.

 

(EL) HIBERNIAN v NSI RUNAVIK 6-1

Kamberi è stato, assieme a Mallan, il vero e prorpio mattatore della serata degli Hibs.

Si sapeva che l’urna non era stata severa con l’Hibernian, ma a Easter Road per una volta si è giocato a tennis: una tripletta di Kamberi, una doppietta di Mallan e il sigillo di Shaw permettono agli Hibs di superare per 6-1 i faroensi dell’NSI Runavik, rimasti, a onor di cronaca, in 10 dalla mezz’ora del primo tempo.
Biglietto per il secondo turno preliminare staccato…

 

(EL) RANGERS v SHKUPI 2-0

Jamie Murphy si conferma il giocatore di maggior classe per i Rangers.

Come contro i lussemburghesi del Progrès Niederkorn, i Rangers hanno sofferto le pene dell’inferno, ma a differenza dell’anno scorso i Light Blues sono riusciti a raddoppiare, preparandosi al ritorno con qualche sicurezza in più.
E’ Jamie Murphy a sbloccare una gara tosta nel primo tempo, poi nei minuti della ripresa arriva il 2-0, firmato dal capitano Tavernier su rigore. Tra una settimana in macedonia gli uomini di Gerrard dovranno comunque stare attenti.

ENRICO DELL’ANNA

Pagina Facebook de IL CALCIO SCOZZESE

Pagina Twitter de IL CALCIO SCOZZESE

Pagina Instagram de IL CALCIO SCOZZESE

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -