Calcio

Calciomercato Atalanta, Belotti entra nel mirino della Dea?

Dopo il cenone di Natale ed i botti di Capodanno che hanno accolto il 2022 salutando definitivamente un 2021 che ha confermato le incertezze degli anni precedenti per colpa del Coronavirus e delle sue fastidiose varianti, i club di Serie A, Serie B e Lega Pro si sono tuffati nel mercato invernale solcando il difficile (e gelido) mare delle trattive. Questa finestra di riparazione è complicata e di difficile lettura. Pochi giorni, calciatori su piazza limitati e riluttanza nel cedere, rendono complicato il compito dei vari direttori sportivi in giro per l’Italia e l’Europa. In questa fase, le società cercano di puntellare la rosa dei rispettivi allenatori per aiutarli a raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio anno. È l’ultima chance, questa, per mettere una toppa sugli errori compiuti in estate o per soddisfare le necessità emerse nel girone d’andata. Nello specifico, il calciomercato dell’Atalanta potrebbe attivare i propri radar su Andrea Belotti, campione d’Europa in scadenza con il Torino.

Calciomercato Atalanta: a gennaio o a giugno? Parte l’assalto a Belotti

Il reparto offensivo dell’Atalanta corre verso una (quasi) totale rivoluzione il prossimo anno. Anche Duvan Zapata, in questo senso, potrebbe lasciare i colori nerazzurri per abbracciare una nuova avventura. Sono almeno due, infatti, gli attaccanti che potrebbero arrivare a Zingonia il prossimo anno e la situazione contrattuale di Andrea Belotti potrebbe ingolosire la Dea che acquisirebbe una punta forte ed esperta lasciando il tesoretto per il colpo di calciomercato. Per adesso è soltanto un’idea, ma in caso di avallo di Gian Piero Gasperini la situazione potrebbe subire un’accelerata concreta.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagina Facebook GIST HUB)

Adv
Pulsante per tornare all'inizio