Calcio

Calciomercato, Isak infiamma gli interessi dei grandi club d’Europa

Adv

Calciomercato, Alexander Isak è entrato prepotentemente nel mirino dei maggiori club europei. Il nuovo astro nascente, ormai prossimo alla detonazione definitiva, del calcio svedese sta guidando a suon di ottime prestazioni la Svezia ad Euro 2020 dopo aver disputato una grande stagione con la Real Sociedad. Il futuro è roseo per il giovane ex Borussia Dortmund: pronta un’asta per lui?

Euro 2020 lo certifica: il calciomercato mette Isak in vetrina

Euro 2020 sta confermando tutto il talento di Alexander Isak, il nuovo Zlatan Ibrahimovic del calcio svedese. La sua stella, però, aveva iniziato a brillare di luce propria già nella Liga con numeri, quelli prodotti nella stagione appena archiviata, davvero positivi: in 37 presenze, l’attaccante ha messo a segno 17 reti. Un ottimo bottino che lo ha collocato nella prima pagina della classifica marcatori del campionato spagnolo. Una rivincita assoluta per il calciatore nato a Solna da genitori di origini eritree: dopo aver mosso i primi passi nell’AIK, il Borussia Dortmund era stato folgorato dal talento cristallino del classe 1999.

I tedeschi, da sempre molto attenti ai giovani, avevano deciso di portarlo in Bundesliga per farlo crescere definitivamente: dopo un prestito al Willem II, però, i gialloneri hanno deciso di non voler puntare sullo svedese, nonostante i 13 goal in 16 presenze con il club olandese in Eredivisie. Una grande occasione per la Real Sociedad che, in modo fulmineo, si è accaparrata il giovane talento per meno di 10 milioni di euro.

Asta in arrivo?

Dal 2019 ad oggi, Alexander Isak ha messo insieme 71 presenze e 26 reti con la maglia del club basco guadagnandosi la chiamata, in pianta stabile, nella Nazionale svedese. Le ottime prestazioni nelle prime partite dell’Europeo hanno contribuito alla sua esplosione definitiva: il ragazzo, adesso, si è guadagnato le luci della ribalta e l’attenzione di moltissimi top club europei che, scrupolosamente, stanno passando ai raggi X le sue prestazioni. Prima di Euro 2020, la Real Sociedad chiedeva 40 milioni di euro per il suo gioiello. Adesso il prezzo è destinato inevitabilmente a salire. La Roma era interessata, ma le richieste economiche degli spagnoli hanno spaventato immediatamente Tiago Pinto. Per il centravanti è pronta a scatenarsi un’asta di calciomercato con tutte le big del Vecchio Continente pronte a darsi battaglia. Dalle parti di San Sebastián gongolano sfregandosi le mani.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button