Calcio

Calciomercato Juventus, centrocampo involuto: ecco il tassello giusto

Dopo il cenone di Natale, i botti di Capodanno e la prima giornata di campionato che hanno accolto il 2022 salutando definitivamente un 2021 che ha confermato le incertezze degli anni precedenti per colpa del Coronavirus e delle sue fastidiose varianti, i club di Serie A, Serie B e Lega Pro si sono tuffati nel mercato invernale solcando il difficile (e gelido) mare delle trattive. Questa finestra di riparazione è complicata e di difficile lettura. Pochi giorni, calciatori su piazza limitati e riluttanza nel cedere, rendono complicato il compito dei vari direttori sportivi in giro per l’Italia e l’Europa. In questa fase, le società cercano di puntellare la rosa dei rispettivi allenatori per aiutarli a raggiungere gli obiettivi prefissati ad inizio anno. È l’ultima chance, questa, per mettere una toppa sugli errori compiuti in estate o per soddisfare le necessità emerse nel girone d’andata. Nello specifico, il calciomercato della Juventus ha messo in cima alla lista delle priorità un centrocampista centrale: ecco chi.

Calciomercato Juventus: Denis Zakaria colpo perfetto per qualità/prezzo

Uno dei grandi problemi della Juventus è certamente il centrocampo che, negli anni, è apparso sempre più involuto rispetto alla prima squadra allenata da Massimiliano Allegri. Il mister, dopo il pareggio con il Napoli, non si è sbottonato sul calciomercato affermando che la squadra al 99% resterà questa, ma la speranza del toscano è sempre viva su un possibile colpo. E per rapporto qualità/prezzo Denis Zakaria sarebbe perfetto: andrà in scadenza dal Borussia Monchengladbach e può essere preso per una cifra contenuta. A giugno la concorrenza sarebbe troppa e di alto cabotaggio.

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – pagina Facebook Juventus)

Back to top button