Calcio

Calciomercato, l’Hellas Verona pensa al riscatto di Ilic: la situazione

L’Hellas Verona è già a lavoro per la prossima stagione. L’obiettivo primario è il riscatto di Ivan Ilic. Il centrocampista classe 2001 ha convinto tutti a suon di buone prestazioni, divenendo ormai una pedina fondamentale per Ivan Juric, tecnico degli scaligeri. Il giovane talento di proprietà del Manchester City è attualmente in prestito al club veronese fino al termine della stagione. I Citizens chiedono 12 milioni di euro per il riscatto. Tuttavia il prezzo del cartellino potrebbe scendere grazie alla volontà del calciatore di restare in Serie A.

Ilic, un buon campionato con l’Hellas Verona

Il calciatore serbo nato a Nis è diventato uno dei cardini della squadra dell’Hellas Verona che, nell’ultimo periodo di Serie A, ha frenato la sua corsa scivolando lontanissima dalla zona europea. Ivan Ilic, nonostante il brutto periodo del club gialloblù, continua a non sfigurare: sono 24 le presenze stagionali del calciatore balcanico condite da due goal. Il suo apporto, importante, alla manovra di gioco di Ivan Juric potrebbe spingere i veneti a riscattare il cartellino di un giocatore che ha dimostrato di poter esplodere definitivamente sotto al balcone di Romeo e Giulietta. Una trattativa, però, complicata per la richiesta economica del Manchester City: riuscirà D’Amico ad abbassare le pretese degli inglesi?

Segucii su Metropolitan Magazine

Back to top button