Calcio

Calciomercato Milan, Tonali non verrà riscattato a fine stagione

Adv

Calciomercato Milan, Sandro Tonali non sarà riscattato dopo esser approdato a Milano durante la scorsa sessione estiva di trattative. Il giovane centrocampista, giunto in rossonero in prestito oneroso con diritto di riscatto, tornerà al Brescia in attesa di trovare in club disposto a puntare su di lui.

Epilogo non fortunatissimo per Sandro Tonali al Milan. Il centrocampista, eletto come erede di Andrea Pirlo durante la sua esplosione al Brescia, tornerà nel club lombardo per fine prestito. Il club rossonero, infatti, non è disposto ad esercitare il prezzo (alto) del diritto di riscatto fissato a 25 milioni di euro. Il giovane non ha entusiasmato nella sua parentesi nel capoluogo della Lombardia e Stefano Pioli ha dimostrato di preferirgli altri calciatori. Il costo del cartellino, tra l’altro, sembra essere davvero esagerato per le prestazioni sfoderate in campo dall’ex gioiello bresciano. Il regista, secondo quanto riportato da Il Giornale, tornerà in provincia in attesa di una squadra disposta a regalargli fiducia in Serie A.

Calciomercato Milan, quale futuro per Tonali?

Un passaggio a vuoto nella sua prima esperienza in un top club non può fermare una carriera che, fino allo scorso anno, era in rampa di lancio. Tra paragoni scomodi derivati da un buon campionato di Serie A con il Brescia di Massimo Cellino, il centrocampista si era ritagliato la possibilità d’incidere con la casacca milanista. Questo, però, non è successo. Adesso, Sandro Tonali dovrà rimettersi in gioco in attesa di ricevere offerte da club di massima serie meno in vista: il suo profilo piace, da tempo, a Fiorentina, Napoli, Lazio e Roma. Attenzione, però, alla Juventus che è sempre attivissima sui calciatori italiani. La certezza è che il presidente delle Rondinelle dovrà abbassare, sensibilmente, le pretese economiche.

Seguici su Metropolitan Magazine

Adv
Adv
Adv
Back to top button