Economia

Calendario scioperi ottobre 2020: dai mezzi pubblici al clima

Sciopero

Ottobre 2020 si apre come un mese caldo per gli scioperi: in particolare, il calendario è ricco di manifestazioni che partono dai trasporti fino ai mezzi pubblici, dagli operatori socio sanitari al comparto aereo fino ad arrivare alla questione del clima. Ecco le date delle principali manifestazioni in programma questo mese.

Calendario scioperi ottobre 2020

Si parte l’8 ottobre 2020 con il primo di una serie di scioperi che scandiscono il mese. I primi a incrociare le braccia sono gli operatori socio sanitari, che protestano per 24 ore per la mancata applicazione della legge numero 3 del 2018. La manifestazione vuole mettere in luce il rifiuto di riconoscimento di una figura necessaria nel ruolo sanitario e socio sanitario.

Si prosegue poi il 9 ottobre 2020 con lo sciopero per il clima. Gli attivisti del Fridays For the Future scendono in piazza per mettere in luce come la pandemia di coronavirus abbia ulteriormente evidenziato le contraddizioni del sistema sociale ed economico mondiale. Sul sito ufficiale di Fridays For the Future specificano che la manifestazione si svolgerà dalle ore 7 alle ore 13. Nella stessa giornata (9 ottobre 2020), dalle ore 9.30 alle ore 17.30, sciopereranno anche il CTP di Napoli e le autolinee Sais Enna (queste ultime per 24 ore). Saranno però garantite le fasce orarie dalle ore 6 alle ore 9 e dalle ore 13.30 alle ore 16.30. Agitazione nella giornata del 9 ottobre anche in Sicilia, dove a incrociare le braccia è il personale delle aziende di trasporto pubblico locale.

Il mese continua con altre manifestazioni in programma il 12 ottobre 2020: in primis lo sciopero delle Funicolari di Napoli dalle 9 alle 17, ma anche quello del personale della società Tundo della sede di Torino dalle ore 12 alle ore 16.

Il 23 ottobre 2020 sarà la volta degli aerei: dalle ore 13 alle ore 17 – si legge sul sito del Ministero – incroceranno le braccia il personale della società Enav Apt di Ciampino, società Enav C.A di Milano Linate, Enav Apt di Verona e la società Malta Air Limited, Crewlink Ireland Limited e Collegate.

Infine, a chiudere il mese ci sarà lo sciopero aereo di 4 ore dei dirigenti Enac previsto per il 29 ottobre 2020.

Back to top button