Moda

Calvin Klein, il fashion designer di fama mondiale

Calvin Richard Klein, il noto stilista che diede vita all’omonimo brand d’abbigliamento, oggi compie 78 anni. La Calvin Klein Inc., abbreviata semplicemente con CK, nasce nel 1968 a New York dal suo genio creativo e a quello di Barry Schwartz. Il giovane stilista, dopo aver abbandonato gli studi alla High School of Art And Designer, inizia a collaborare con diverse boutique newyorkesi.

Nel suo vita privata Klein è stato sposato con la stilista Jayne Centre, dal quale divorzia nel 1974. A seguire si risposerà nel 1987 con Kelly Rector, matrimonio naufragato anch’esso nel 2006. Lo stilista si è dichiarato apertamente bisessuale. La sua ultima relazione importante, terminata nel 2013, è stata con il modello Nicholas Gruber.

Calvin Richard Klein-photo credits: Pinterest
Calvin Richard Klein-photo credits: Pinterest

Lo stile basic e provocante di Calvin Klein

Le sue prime collezioni interpretarono l’esatta richiesta di semplicità e freschezza di cui il mercato della moda aveva bisogno a inizio anni ’70. Lo stile minimal delle sue creazioni erano contraddistinte da tinte neutre, primo fra tutti il bianco. Questa caratteristica della marca è stata portata avanti fino ad oggi. è impossibile non associare l’identità del brand al suo connotato di sensualità. La sua popolarità tocco livelli internazionali negli anni’80, grazie alle sue audaci campagne pubblicitarie che fecero scalpore.

Prima con la sua iconica collezione di jeans aderenti e poi la sua inconfondibile linea di intimo, CK non ha mai nascosto la sua nota provocante ma allo stesso tempo basic. Nel 2003 l’azienda viene venduta allo gruppo Phillips-Van Heusen Corporation. La direzione creativa donna viene affidata a Francisco Costa mentre quella uomo a Italo Zucchelli. Calvin Klein ha comunque continuato a supervisionare le creazioni del marchio fino al 2006, anno in cui è allontanato definitivamente dalla fashion industry.

Seguici su Facebook e Instagram

Back to top button