Sulla terra rossa di Todi si sono appena conclusi i quarti di finale dei Campionati Italiani Assoluti. Tra le otto partite disputate per decretare gli ultimi quattro giocatori in gara, pochi gli incontri a senso unico e tante battaglie con finale inaspettato. Ecco nel dettaglio cosa è successo oggi sui campi.

Arnaboldi estromette Gaio, maratona Moroni-Vavassori

Andrea Arnaboldi, giustiziere di Jacopo Berrettini agli ottavi, oggi ha eliminato la testa di serie numero 2 del torneo, nonché il numero 130 del mondo Federico Gaio. Una partita equilibrata fin dall’inizio, infatti il primo set finisce al tie-break, momento in cui Arnaboldi tiene duro e porta a casa il risultato a suo favore: 9-7 e si va al secondo. Reazione d’orgoglio di Gaio che domina il secondo parziale per 6-1 e sembra aver invertito l’inerzia del match, portandosi ad un passo dalla vittoria con un punteggio di 9-6 sul tie-break conclusivo. Tuttavia, Arnaboldi salva tutti e tre i match point e conclude con un clamoroso 11-9.

Partita tiratissima anche quella di Andrea Vavassori, numero 2 in Italia nella specialità del doppio, contro la testa di serie numero 6 Gian Marco Moroni. Nel match tie-break Vavassori ha strappato per 5 volte la palla del match a Moroni e si è aggiudicato l’incontro: 5-7 6-2 14-12. Dunque, la prima semifinale sarà Arnaboldi-Vavassori.

La battaglia dei Lorenzi

Oggi ai Campionati Italiani era il match più atteso quello tra Lorenzo Sonego e Lorenzo Musetti. Musetti ha iniziato alla grande portandosi sul 4-1, ma Sonego ha agganciato subito l’avversario e ha pareggiato la conta dei game. 4 pari, 5 pari. La svolta di Sonego che si prende il primo set per 7-5. Il numero 46 del mondo prende il largo nel secondo set e arriva facilmente al punteggio di 4-0 con Musetti che prova un’ultima disperata rimonta che però è vanificata dal torinese che chiude 6-3.

Lorenzo Giustino, testa di serie numero 4, ha affrontato nei quarti il qualificato Giovanni Fonio. 7-6 a favore del primo, con un tie-break che termina 7-5; partita abbastanza combattuta anche nel secondo set, con Giustino che riesce però a chiudere la ripresa col punteggio di 6-4. Si delinea così anche la seconda semifinale maschile – un altro incontro tra “Lorenzi” – tra Giustino e Sonego.

Musetti affronta Sonego ai Campionati Italiani Assoluti
Lorenzo Musetti
Credits: MEF Tennis Events\ Marta Magni

Campionati Italiani Assoluti, i risultati femminili

Martina Trevisan oggi ha chiaramente mostrato la volontà di arrivare in semifinale senza troppi game sulle spalle. 6-4 6-0 ai danni della qualificata Nuria Brancaccio. Ad attendere Trevisan domani Elisabetta Cocciaretto che vince col punteggio di 4-6 6-2 10-5 una partita complicata contro Nicola Fossa Huergo. Nell’ultimo match femminile di giornata la testa di serie numero uno Jasmine Paolini affronta Stefania Rubini. La vincitrice affronterà in semifinale Camilla Rosatello, la wild card che ha estromesso dai Campionati Italiani Assoluti Lucia Bronzetti per 6-4 6-1.

© RIPRODUZIONE RISERVATA