Coronavirus: carne di maiale positiva in Cina

Coronavirus, carne di maiale positiva trovata in un mercato a Yuhuan. Il campione è stato prelevato da un lotto di carne congelata e importata dal Brasile.

Carne di maiale positiva al Covid

Della carne di maiale è risultata positiva al nuovo Coronavirus. La carne in questione è stata trovata in un mercato a Yuhuan, nella Cina orientale. È stato dichiarato ieri dalle autorità locali.

Il campione è stato prelevato da un lotto di carne di maiale congelata importata dal Brasile

La carne è entrata in Cina il 28 settembre attraverso il porto di Yangshan a Shanghai. Questo è stato stabilito secondo un sistema di tracciamento per gli alimenti congelati basato sul blockchain.

Le autorità locali

In seguito alla scoperta le autorità locali hanno sigillato la carne. Il mercato e le aree circostanti sono stati disinfettati. Inoltre, 55 persone che vi sono entrate direttamente a contatto sono state messe in quarantena.

Tutti i contatti stretti sono stati sottoposti ai tamponi molecolari, ma sono risultati negativi.

Già a metà novembre il ministero dei Trasporti ha pubblicato una serie di linee guida per prevenire la trasmissione del nuovo Coronavirus attraverso gli alimenti congelati importati per via stradale e acquatica

Il meccanismo di prevenzione e controllo congiunto del Consiglio di Stato contro la Covid-19 ha anche presentato un piano per la gestione lungo l’intera filiera, a circuito chiuso e tracciabile degli alimenti congelati importati.

© RIPRODUZIONE RISERVATA