MetroNerd

Cartoons On The Bay: il festival torna a Pescara

Adv

Cartoons On The Bay, il festival internazionale dedicato al mondo dell’animazione ritorna, finalmente, in presenza. Ci attende la Ventiseiesima edizione promossa dalla Rai e organizzata da Rai Com da mercoledì 1 giugno a domenica 5 giugno. Pescara è la splendida città che ospita il progetto per questa coloratissima occasione. Qui su MetroNerd navighiamo insieme alla scoperta del festival. 

Cartoons On The Bay: le proiezioni

Tutto comincia con il taglio del nastro il 1 giugno all’Aurum di Pescara, alle ore 16.

Cartoons On The Bay ospita diversi contenuti. Linguaggi transmediali, dialoghi con esperti del settore e concorsi internazionali saranno i protagonisti del festival. 

L’attesissima proiezione speciale di Jurassic World – Il dominio è l’evento notturno principe programmato per mercoledì 1 giugno: partirà alle ore 23:55. 

Questa è solo una delle importanti anteprime che si terranno alla manifestazione. Il 4 giugno alle 18:00 ci attende il fantasy giapponese The Deer King, esordio registico di Masashi Ando. Molti lo conosceranno già come direttore delle animazioni per lo Studio Ghibli.

Questi sono solo piccoli sguardi sulle proiezioni più attese, ma è ricco il programma che attende chi partecipa a Cartoons on The Bay.

Cartoons On The Bay: Grandi ospiti

Durante il festival si terrà un concerto “iDOL” con una delle doppiatrici più famose delle serie animate trasmesse nel nostro paese. Ricordate la voce di Barbie, di Jessie nei Pokémon e Nami in One Piece? Emanuela Pacotto ci accompagnerà durante questa grande avventura. 

Altro importante ospite sarà Giorgio Vanni, voce maschile delle sigle di cartoni animati iconici come: Dragon Ball, Detective Conan, One Piece e i Pokémon. 

Sono tanti i nomi dei professionisti che parteciperanno a Cartoons On The Bay. Dal fumettista   Zerocalcare al presidente Unicef Italia Andrea Iacomini; dal direttore generale di Sergio Bonelli Editore, Davide Bonelli, a Christian De Vita, regista di serie Disney e di PJ Masks – Super Pigiamini

Grandi attività

Non manca il divertimento per i nostri protagonisti. Bambini e ragazzi potranno divertirsi nell’area kids. Cartoons on the bay offre ai più giovani numerosi approfondimenti e servizi. Si racconteranno i processi di realizzazione di fumetti e videogiochi. Nel programma ci sono persino lezioni in collaborazione con la Scuola Internazionale di Comics e la Games Academy di Pescara. Tutte occasioni da non perdere, illustrate durante la conferenza stampa che ci ha visti come ospiti e riportate tra i nostri approfondimenti. Area per lo sport, campi da volley, workshop e altri giochi per le famiglie sono solo un assaggio di questo festival memorabile.

Da ogni angolo del globo partecipano al concorso dei Pulcinella Awards i nomi del mondo dell’animazione. I premi verranno assegnati nel pomeriggio del 4 giugno e qui su MetroNerd non potevamo non informarvi di questa grande occasione.

La città di Pescara

Non dimentichiamo l’importanza della città che ospita questo grande evento. Alla conferenza stampa ci hanno dato diverse informazioni personalità della RAI come Teresa De Santis (presidente Rai Com), Roberto Genovesi (Direttore artistico di Cartoons on the Bay) Angelo Teodoli (amministratore delegato Rai Com) e Luca Milano (Direttore Kids e responsabile ad interim della Direzione Rai Ragazzi). Il contributo decisivo per tutto il team, però, è stato senza dubbio quello del Sindaco di Pescara, Carlo Masci, che ricorda la città significativa per la sua fantasia e la sua creatività.

Pescara non sarà solo uno sfondo, ma una vera e propria co-protagonista per Cartoons On The Bay. D’Annunzio avrebbe sicuramente amato questa manifestazione.

Il direttore artistico conferma, dopo due anni di Cartoons on The Bay online, un programma triennale accordato con la città di Pescara. L’offerta è stata conveniente e alte sono ora le aspettative. La città è perfetta per gli obiettivi illustrati dal Direttore Kids, Luca Milano. Tra le missioni di Cartoons on The Bay c’è una proposta di migliori contenuti per le famiglie, sostegno all’industria audiovisiva nazionale e la proposta\scoperta di nuovi autori e giovani talenti.

“L’animazione non ha confini” è il messaggio dello spot del festival e noi, qui su MetroNerd, confermiamo.

Articolo di Sofia Pucciotti

Adv
Adv

Sofia Pucciotti

Laureata alla Magistrale di Editoria e Scrittura a Roma, presso La Sapienza, cresciuta a pane, Disney e fantasia.

Related Articles

Back to top button