Catania-Reggina è uno dei big-match della 26a giornata del Girone C della Serie C. È una sfida da nobili decadute: entrambe le compagini, infatti, possono vantare un glorioso passato in Serie A. Oggi, invece, la sfida si disputerà sul campo della terza serie calcistica italiana. Le due società arrivano all’incontro con aspettative e spirito completamente diverso: il Catania, oltre ai gravi problemi societari, veleggia all’ottavo posto in classifica grazie ai 36 punti incassati fin qui mentre la Reggina è prima in graduatoria, a +8 dal Bari secondo, in virtù delle 59 lunghezze incamerate.

Il “Massimino” di Catania sarà testimone di una gara davvero interessante che calamiterà le attenzioni di moltissimi occhi, anche quelli disinteressati. Ma quali potrebbero essere i ventidue che scenderanno in campo alle 15:00 in terra siciliana? Ecco le possibili scelte di Cristiano Lucarelli e Domenico Toscano.

Catania-Reggina: le possibili scelte dei tecnici

È (quasi) tutto pronto per Catania-Reggina, la grande sfida del Girone C della Serie C. Ecco le probabili formazioni del “Massimino“:

CATANIA (4-2-3-1): Furlan; Calapai, Silvestri, Mbende, Pinto; Salandria, Vicente; Biondi, Mazzarani, Di Molfetta; Beleck. Allenatore: Lucarelli. 

REGGINA (3-4-1-2): Guarna; Loiacono, Gasparetto, Rossi; Blondett, Bianchi, Nielsen, Liotti; Sounas; Corazza, Denis. Allenatore: Toscano

La partita verrà trasmessa in esclusiva da Eleven Sport a partire dalle ore 15:00

Seguici su Metropolitan Magazine

© RIPRODUZIONE RISERVATA