Sport

Champions e Challenge cup: la quarta giornata

Benetton in Champions Cup con Zebre e Calvisano in Challenge. Non solo le italiane ma andiamo a fare il resoconto del fine settimana di coppe europee.

Le coppe europee regalano sempre belle emozioni. Non solo le italiane in campo ma altre squadre per la lotta verso la vittoria finale. Sia in Champions che Challenge cup ci sono già i primi verdetti ufficiali. Andiamo a fare un resoconto della situazione nel fine settimana di rugby che si è giocato in giro per il vecchio continente.

Le italiane in Europa

I “Leoni di Treviso” battono quelli francesi nel “back to back” di Champions Cup. Per la formazione di Kieran Crowley una vittoria importantissima. Vittoria che mancava alla formazione veneta nella massima competizione europea da ben quattro anni. Dopo una battaglia di ottanta minuti Treviso s’impone con lo score finale di 25-22.

Un avvincente assalto finale che ha portato alla meta di Lazzaroni a dieci minuti dal termine. Le altre mete per i trevigiani portano le firme di Sarto e Ioane a inizio match. Nel mezzo due punizioni di Keatly.

Benetton rugby in champions cup
Azione di gioco nella partita di Champions Cup tra Benetton e Lyon – credit: Benetton Rugby

Le Zebre non riescono invece a ripetere quello che hanno fatto nella settimana precedente contro il Brive. La partita contro i francesi finisce con il risultato finale di 24-10.

Nonostante un buon inizio dei ducali che si portano in vantaggio su calcio di punizione con Biondelli ed il Brive che rimane in 14 per un giallo. Zebre che riescono comunque a contenere la fase offensiva degli avversari. Con una meta trasformata ed un calcio messo tra i pali è comunque il Brive a chiudere il primo tempo in vantaggio sul 10-3.

Nel secondo tempo altre due mete del Brive regalano la vittoria ai padroni di casa. A chiudere la meta di Boni trasformata da Violi fissa il punteggio sul 24-10

Al Calvisano Rugby non bastano cuore, intensità e grinta per riuscire nell’impresa eccezionale di battere i Leicester Tigers. La partita al San Michele di Calvisano si conclude con il risultati finale di 13-20. I Lombardi riescono a tenere un ritmo elevato per tutti gli ottanta minuti, lasciando pochi spazi agli avversari e riuscendo a segnare all’ultimo la meta che regala il punto difensivo alla squadra di Massimo Brunello.

champions
Azione di gioco tra Calvisano e Leicester Tigers – credit: Pagina Calvisano Rugby

Risultati Champions Cup

Nella Poule 1, girone di Benetton, il Leinster vince nettamente contro i Saints ed è la prima squadra a strappare la qualificazione ai Play Off.

I campioni in carica dei Saracens ritrovano una vittoria importantissima ai danni del Munster che gli permette di mantenere in vita il discorso qualificazione. Vittorie casalinghe per Racing 92 e Connacht, rispettivamente contro Ospreys e Gloucester.

Il Tolosa vince in casa del Montpellier, ipotecando il primo posto del girone 5, mentre Glasgow perde a sorpresa in casa contro La Rochelle dando la possibilità agli Chiefs, in caso di vittoria nella partita odierna, di qualificarsi alla fase successiva. Da giocare oggi anche Clermont contro Bath che chiuderà la quarta giornata di Champions Cup.

Andiamo a ricapitolare i risultati della quarta giornata di Champions Cup:

  • Harlequins V Ulster: 10-34
  • Racing 92 V Osprey: 40-27
  • Benetton Rugby V Lyon: 25-22
  • Connacht Rugby V Gloucester: 27-24
  • Saracens V Munster Rugby: 15-6
  • Montpellier V Tolosa: 18-26
  • Leinster V Nothampton Saints: 50-21
  • Glasgow Warriors V La Rochelle:7-12
  • Exeter Chiefs V Sale Shark: dom. ore 14:00
  • Clermont Auvenage V Bath Rugby: dom. ore 16:15

Risultati Challenge Cup

In Challenge Cup, oltre le partite delle italiane, ci sono state cinque vittorie casalinghe e tre esterne. Gironi equilibrati e nessuno che ancora riesce a strappare il pass per la fase successiva. Andiamo a ricapitolare i risultati della quarta giornata:

  • Castres Olimpique V Enisei: 22-10
  • Brive V Zebre Rugby: 24-10
  • Dragons V Worcester Warriors: 25-16
  • PAU V Cardiff Blues: 34-29
  • Bordeaux-Begles V Agen: 33-6
  • Rugby Calvisano V Leicester Tigers: 13-20
  • Wasps V Edinburgh Rugby: 7-9
  • London Irish V Tolone: 20-26
  • Scarlets V Bayonne: 46-5
  • Stade Francais V Bristol Bears: 16-18

Per il grande rugby europeo bisognerà aspettare il nuovo anno. Nel 2020 torneranno di scena la Champions e la Challenge Cup. Gli ultimi due turni sono previsti nel fine settimana tra il 10 e 12 gennaio e a seguire l’ultimo turno la settimana successiva, 18-20 gennaio. A quel punto sapremo le otto squadre che ne nelle due competizioni si contenderanno il titolo finale.

Continua a seguire il Rugby sulle pagine di Metropolitan Magazine Italia

Back to top button