Calcio

Champions League, Milano calcistica appesa ad un filo: rischio per Inter e Milan

Il capoluogo lombardo è la Capitale della moda europea ed internazionale. Ma non certo del calcio nel Vecchio Continente. Almeno, non ancora. In questa terza giornata di Champions League, Milano rischia di vedere irrimediabilmente compromessi i cammino di Inter e Milan che, questa sera, scenderanno in campo per regalarsi una boccata d’ossigeno nei rispettivi gironi della coppa dalle grandi orecchie. Nerazzurri e rossoneri dovranno vincere contro gli avversari per donarsi una possibilità di qualificazione al turno successivo. In bilico, in questo momento, c’è anche la possibile retrocessione in Europa League. Un doppio confronto che acquisisce il sapore di una finale.

Champions League, Milano in cerca di punti per sperare ancora

Doppio allarme rosso nelle due, contraddistinte, fazioni di Milano. Entrambe le squadre meneghine rischiano, infatti, di uscire dalla Champions League. In questo momento, in realtà, è anche in dubbio il terzo posto che garantirebbe la consolazione dell’Europa League. È un avvio nella coppa dalle grandi orecchie deficitario e complesso: la squadra di Simone Inzaghi ha incassato un solo punto dalle sfide contro Real Madrid e Shakhtar Donetsk, mentre i ragazzi di Stefano Pioli hanno sempre perso nelle ultime due contro Liverpool e Atletico Madrid. Primi centottanta minuti shock per le due milanesi.

Per queste motivazioni, le due gare di questa sera assumono le fattezze di una doppia finale di Champions League per la città di Milano: i nerazzurri non dovranno fallire contro lo Sheriff, grande sorpresa di questo avvio. I moldavi hanno collezionato due vittorie su due battendo gli ucraini di Roberto De Zerbi ed i Blancos al Santiago Bernabeu. I tre punti sono l’unico risultato accettabile per sperare. Stessa situazione per i rossoneri che saranno chiamati ad un impegno ancor più duro dei cugini: in Portogallo, il Porto di Sergio Conceicao attende il Diavolo in un match che odora di spareggio per l’Europa. Quella che conta e quella meno elitaria. Una serata da non sbagliare per entrambe.

Seguici su Metropolitan Magazine

(Credit foto – pagine Facebook Inter e Milan

Adv
Adv
Adv
Back to top button