Formula 1

Charles Leclerc, ottimismo giustificato per la Ferrari nel Nuovo Mondo?

La nuova Power Unit alla conquista delle Americhe. Dopo aver assistito al Gran Premio di Austin, il Circus della Formula Uno si presenta in Messico per per un’altra corsa nel Nuovo Mondo. La Ferrari, dopo aver cambiato motore, sembra essere più sicura di sé. Charles Leclerc, inoltre, adora terribilmente le curve di questo tracciato messicano e le aspettative, per il monegasco, sembrano essere altissime. Almeno nella lotta contro la McLaren per il terzo posto della classifica costruttori. È un ottimismo giustificato?

Le parole di Charles Leclerc

Ecco le dichiarazioni del pilota monegasco nella conferenza stampa che anticipa il Gran Premio del Messico:

Questo è uno dei miei circuiti preferiti, perché nonostante si corra con carico aerodinamico massimo il grip è sempre scarso e il pilota ci può mettere del suo. Detto questo, mi aspetto che le due scuderie che lottano per il titolo non saranno alla nostra portata, mentre credo che potremo essere competitivi con i nostri rivali diretti, come del resto lo siamo stati due settimane fa ad Austin. Sulla carta dovrebbe essere una pista più favorevole a noi rispetto a quanto non sia stata Austin, però è anche vero che a volte abbiamo avuto sorprese, belle e brutte, rispetto a ciò che ci aspettavamo sulla carta. Perciò, non lasciamoci trasportare eccessivamente, concentriamoci sul nostro lavoro. Tuttavia, dovrebbe essere una gara nella quale essere piuttosto forti rispetto agli altri di metà schieramento. l pacchetto ad alto carico ha sempre funzionato piuttosto bene quest’anno, a Monaco e anche a Budapest, per questo credo saremo competitivi“.

Siamo ancora all’inseguimento della McLaren, non siamo ancora davanti. Sarà un confronto molto serrato, sono un team molto forte, regolare nel rendimento da inizio anno e non sarà semplice. Stiamo lavorando bene sin da inizio anno, ogni aggiornamento che abbiamo portato è andato nella giusta direzione, quindi le prospettive sono buone. Di nuovo: dovremo essere perfetti fino al termine della stagione, sono fiducioso che avremo l’opportunità di finire davanti alla McLaren in campionato”. 

Seguici su Metropolitan Magazine

(credit foto – pagina Twitter Scuderia Ferrari)

Back to top button