Formula 1

Charles Leclerc tuona: “Errore nel box Ferrari? Devo parlare con il team”

Sono passati, certamente, diversi giorni dal pasticcio monegasco del Cavallino Rampante. Una macchia per tutta la squadra che ha compromesso irrimediabilmente la gara di Charles Leclerc che da dominatore assoluto del Gran Premio di Monaco si è ritrovato, addirittura, fuori dal podio. La Ferrari ha sbagliato strategia, chiamando entrambi i piloti al box in contemporanea. Una vicenda che ha fatto parlare tutto il paddock e tutto il mondo della Formula 1. La rabbia del pilota monegasco, che mai come quest’anno è in lotta per il titolo Mondiale della classifica piloti, si è riversata in tutta la sua crudezza durante e dopo gli accadimenti. Il ferrarista ha confermato che dovrà parlare approfonditamente con la scuderia per chiarire le dinamiche sfortunate che lo hanno portato a perdere la prima posizione nella corsa casalinga.

Le parole di Charles Leclerc di Ferrari: “Ricevuto tardi il messaggio dal box…”

Abbiamo dovuto fare il secondo pit stop e una volta entrato nella corsia dei box ho ricevuto il messaggio di rimanere fuori. Ma era troppo tardi per rimanere in pista, quindi non c’è molto da aggiungere, è andata così. Il primo pit stop è stato l’errore che ci è costato il Gran Premio, poi ci si è messo anche il secondo. Ma lavoreremo per migliorare – ha detto Charles Leclerc della Ferrari ai giornalisti -. Credo che analizzeremo quanto successo e ci daremo delle risposte. Si tratta di una situazione complessa, nei prossimi giorni avremo un bel po’ di riunioni per capirlo a livello di squadra. Dobbiamo ancora discutere e approfondire i dettagli“.

(Credit foto – Scuderia Ferrari pagina Twitter)

Back to top button