10.1 C
Roma
Aprile 18, 2021, domenica

Chi è Anna Bettozzi, arrestata l’ex immobiliarista e aspirante popstar

- Advertisement -

Anna Bettozzi, vedova del petroliere Sergio Di Cesare, arrestata nel corso dell’operazione denominata ‘Petrolmafie Spa’, che ha portato all’esecuzione di una settantina di misure cautelari personali ed al sequestro di beni per un miliardo di euro, ha un passato da immobiliarista e da aspirante popstar con il nome d’arte Ana Bettz.

Tra i beni sequestrati nel corso dell’operazione, coordinata dalle Dda di Roma, Napoli, Catanzaro e Reggio Calabria, ci sono anche impianti della società petrolifera Max Petroli – ora Made Petrol Italia Srl – della famiglia Bettozzi. Anna, secondo l’accusa, sarebbe stata amministratrice di fatto anche della nuova società.

Anna Bettozzi e Gabriel Garko

Il cash prima del contratto“. Ammoniva così Gabriel Garko la cantante ereditiera Anna Bettozzi (in arte Ana Bettz), che aveva promesso all’attore un compenso da 250 mila euro per girare uno spot pubblicitario per la sua società petroliferaMade Petrol srl. Spot nel quale Garko interpretava il ruolo di 007 e la Bettz di Bond girl. La Bettozzi è finita oggi in carcere con l’accusa di essere a capo di un’associazione a delinquere che commerciava prodotto energetico a prezzi estremamente concorrenziali con denaro proveniente da organizzazioni criminali anche di stampo camorristico (come il clan Moccia), grazie a meccanismi di evasione dell’iva e dell’accisa. Così facendo la vecchia Maxpetroli (ora Made Petrol) che la Bettozzi aveva ereditato dal defunto marito Sergio Di Cesare, è riuscita a far lievitare il proprio fatturato da 9 milioni die uro nel 2016, a 370 milioni nel 2018: in tre anni si è moltiplicato di 45 volte. Guadagni che poi sono stati reinvestiti in vari settori. Come, per esempio, per lo spot pubblicitario che aveva come testimonial Gabriel Garko (non indagato nell’inchiesta).

Il suo passato nello spettacolo vanta qualche apparizione al Maurizio Costanzo Show, alcuni singoli incisi e un concerto al teatro Sistina di Roma nel quale, come documentato, nel 1999, si ispirò alle star della musica mondiale con uno show ambizioso ma facendo largo uso di playback.

A pochi giorni dal Natale del 2019 Ana Bettz si esibì come una vera star al Cavalieri Hilton di Roma in una frizzante serata di auguri organizzata dalla Made Petrol Italia. Davanti a una nutrita platea di imprenditori e politici, la Bettozzi – cantante italiana di origine americana (Boston), con alle spalle molti successi internazionali dance e pop – colse l’occasione per annunciare il nuovo disco con Craig David. Il brano è stato scelto anche come colonna sonora dello spot per la Made Petrol Italia girato insieme a Gabriel Garko, nel quale l’attore interpretava il ruolo di 007 e Ana Bettz quello di Bond girl.

La ricca ex immobiliarista, con una fluente chioma bionda e in pantalone e giacca argentati, intrattenne per circa un’ora i suoi invitati con uno spettacolo che vantava coreografie firmate da Franco Miseria.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -