Gossip e Tv

Chi è la sorella di Lapo Elkann, la manager Ginevra

Forse non tutti sanno che lo scatenato Lapo ha altri due fratelli: il fratello maggiore John ( attualmente Presidente della Exor) e la sorella più piccola Ginevra Elkann, che il prossimo 26 marzo debutterà nelle sale con il film autobiografico ‘Magari’, di fatto la sua prima esperienza da regista.

Ginevra Elkann nasce a Londra il 24 settembre 1979. Cresciuta, come i fratelli, fra Inghilterra, Francia e Brasile, Ginevra ha prodotto cortometraggi ed è stata assistente alla regia di Bernardo Bertolucci nel film L’assedio (1998) e assistente di Anthony Minghella ne Il talento di Mr. Ripley (1999). E’ sposata dal 2009 con Giovanni Gaetani dell’Aquila d’Aragona, la coppia ha tre figli: Giacomo (2009), Pietro (2012) e Marella (2014).

Di recente ha rilasciato un’intervista esclusiva al Corriere della Sera dove, oltre a promuovere il film scritto anche con Chiara Barzini, si è lasciata andare a qualche aneddoto sulla sua vita, e l’infanzia passata coi fratelli. “Sono nata in Inghilterra, i miei fratelli in America, abbiamo vissuto in Brasile, Francia, poi di nuovo Inghilterra – racconta la regista, ma non nega il legame interno che prova con l’Italia – Quando mi chiedevano di dove fossi, rispondevo Italia, Torino. Nella mia testa casa era quella.”

Ginevra parla di fil autobiografico: Alma, Jean e Seba , i tre bambini protagonisti del film, potrebbero essere tranquillamente Ginevra, John e Lapo. “Poco importa, perché sopra ogni identità, sono bambini. Senza radici, autosufficienti — loro tre insieme costituiscono il vero nucleo familiare spiega la regista — in un mondo in cui tra piccoli e grandi non ci sono confini, chiunque travalica, tracima.” E’ un film autobiografico dal punto di vista dei sentimenti: “quindi non vi aspettate di trovare, palazzi , oro e lusso. E’ autobiografico dal punto di vista dei sentimenti, perchè le emozioni sono uguali per tutti”

Ginevra Elkann approda nel consiglio di amministrazione di Kering. La sorella di Lapo e John Elkann prenderà il posto di Laurence Boone che aveva rassegnato le proprie dimissioni per ricoprire la carica di capo economista all’Ocse. La nomina di Elkann sarà sottoposta all’approvazione degli azionisti durante il prossimo meeting annuale di Kering, in calendario il 24 aprile 2019.

Nata a Londra, la nipote di Gianni Agnelli ha vissuto tra Regno Unito, Francia e Brasile laureandosi presso l’American University of Paris e la London Film School. Ginevra Elkann è presidente di due compagnie di produzione e distribuzione cinematografica, Asmara e Good Film, ricopre inoltre le cariche di presidente della Pinacoteca Giovanni e Marella Agnelli di Torino, e di direttore della società Exor. La manager è anche membro dell’advisory board della celebre casa d’aste Christie’s, e membro dell’American Academy di Roma.

Back to top button