Calcio

Chi è Magalì Gil, presunta figlia di Diego Armando Maradona?

La morte di una leggenda vivente. Una vita sregolata fuori dal campo. Una morte intrisa di polemiche. Un’eredità da dividere tra i vari figli che, incredibilmente, continuano a palesarsi. Come verrà diviso il lascito di Diego Armando Maradona? Chi ne potrà beneficiare? Dopo il putiferio provocato da Santiago Lara, che nei giorni scorsi aveva chiesto di riesumare la salma del giocatore di calcio più forte della storia per svolgere gli esami del Dna, è spuntata una nuova pretendente alla ricca eredità del “Pibe de Oro”: è Magalì Gil, 25enne di origini italiane. Nel breve video registrato e postato sui social, la ragazza ha promesso di “andare fino in fondo per soddisfare un diritto universale“.

Una nuova figlia per il defunto Maradona? Magalì Gil esce allo scoperto

Era rimasta in disparte per venticinque anni ma, dopo la morto di Diego Armando Maradona, anche Magalì Gil ha chiesto il test del Dna per scoprire se la stella ex Barcellona e Napoli sia effettivamente suo padre. La battaglia della ragazza di origini italiane, in verità, sarebbe iniziata giù un anno fa: ad aprile, infatti, la 25enne si era rivolta alla Giustizia per ottenere l’esame che dovrà stabilire se anche lei beneficerà di una fetta della ricca eredità lasciata dal Diez argentino. Il video incriminato è di qualche giorno fa ed i tabloid inglesi lo hanno rilanciato nelle ultime ore dando un volto alla ragazza che potrebbe essere un’altra figlia di Maradona. I figli legittimi accusa, Magalì Gil si difende:

La mia lotta va avanti da tempo. Ho deciso fare questo video per mettere fine a tutte le speculazioni sulla vicenda. Per prima cosa voglio chiarire che il mio obiettivo è sempre stato uno solo: scoprire se Maradona è mio padre. E’ un mio diritto sacrosanto. In secondo luogo, la causa che ho avviato tempo fa non si è mai fermata e non si fermerà fino a quando non scoprirò la verità. In chiusura, chiedo rispetto“.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button