Calcio

Christensen, Cellino tenta di portare a Brescia il gioiello danese

La partenza di Sandro Tonali direzione Milan lascia un vuoto nel centrocampo del Brescia: chi sarà il sostituto? BresciaOggi riporta la notizia dell’interessamento per Jacob Christensen, mediano in forza al Nordsjælland. Classe 2001, è considerato il sostituto perfetto di Tonali, per caratteristiche tecniche e visione di gioco. Su di lui, però, sarebbe piombato anche il Benevento di Inzaghi, scatenato sul mercato. La trattativa è appena iniziata.

Christensen (Getty Images)
Christensen (Getty Images)

L’alternativa a Christensen blucerchiata

L’alternativa a Christensen, secondo seriebnews, è Medhi Léris della Sampdoria. Giovanissimo, classe 1998, potrebbe diventare una pedina importante per Claudio Ranieri, ma il Brescia ci proverà. L’ex Chievo Verona potrebbe accettare l’esperienza nella serie cadetta, soprattutto sotto la guida di un allenatore esperto come Delneri, che potrebbe aiutarlo nella crescita.

Il futuro di Torregrossa

Oltre a Donnarumma, a tenere banco in casa biancoblu è il futuro di Ernesto Torregrossa, nel mirino di diversi club di Serie A. Il presidente Massimo Cellino ha manifestato più volte la volontà di trattenere i propri big per cercare subito di risalire nella massima serie, ma sia la stessa Sampdoria che soprattutto il Parma avrebbero sondato il terreno per arrivare all’attaccante di Caltanissetta, messosi in luce nello scorso campionato di Serie A con 7 gol e 3 assist.

Seguici su Metropolitan Magazine

Back to top button