Cronaca

Roma, arrestato il fratello della senatrice Monica Cirinnà

Arrestato Claudio Cirinnà, fratello della senatrice pd Monica Cirinnà. È stato condotto in carcere dalla Guardia di Finanza con l’accusa di usura. Il suo nome è finito in un’indagine anticamorra contro il potente clan Senese. Il boss del clan, nonostante fosse finito in carcere, continuava i suoi affari criminali attraverso pizzini lasciati di nascosto ai familiari in visita

Arrestato il fratello della senatrice Monica Cirinnà per usura in un'inchiesta anticamorra
La senatrice Pd Monica Cirinnà

L’arresto di Claudio Cirinnà


28 persone sono state arrestate dalla Guardia di Finanza con l’accusa di usura, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori e reimpiego di proventi illeciti. Sequestrati beni e aziende per un valore di 15 milioni di euro. L’indagine di fatto ha smantellato il potente clan camorristico Senese operante sin dagli anni 80’ a Roma. Tra i fermati anche Claudio Cirinnà, fratello della senatrice del PD Monica Cirinnà del tutto estranea alla vicenda. “Apprendo con amarezza e dolore da notizie di agenzia che mio fratello sarebbe coinvolto in un’inchiesta giudiziaria. So pochissimo della sua vita travagliata, benché abbia sempre cercato di aiutarlo a mettere sulla giusta via la propria esistenza. Il fatto che avesse accolto in casa nostro padre novantenne mi aveva fatto sperare in un ravvedimento. Se così non fosse ne sarei addolorata e profondamente delusa. Mi auguro che la sua posizione venga chiarita al più presto”. Questo il commento della senatrice Monica Cirinnà apparso su facebook dopo l’arresto del fratello già coinvolto in passato in un traffico internazionale di carburanti.

https://www.facebook.com/monicacirinna.it/posts/3488043201206538
Il post di Monica Cirinnà

I pizzini di Michele Senese


L’inchiesta della guardia di Finanza ha svelato come Michele Senese, nonostante fosse in carcere a Catanzaro, continuasse a gestire gli affari illeciti di famiglia. Il boss impartiva ordini attraverso pizzini consegnati di nascosto ai familiari in visita. Una volta si è persino scambiato le scarpe di nascosto con il figlio Vincenzo per far uscire dal carcere i suoi messaggi segreti. Quest’ultimo è stato arrestato in un resort di lusso in Salento. Fermato anche Angelo Senese, il fratello del boss, e la moglie di Michele Senese Raffaella Gaglione. Gli affari del clan arrivavano fino al nord Italia e alla Svizzera grazie all’aiuto di un imprenditore compiacente anch’egli fermato.

Stefano Delle Cave

Stefano Delle Cave è scrittore, giornalista pubblicista e regista. Laureato magistrale in D.A.M.S. all’Università di Roma Tre. Gli articoli redatti da Stefano giornalista hanno per tema il cinema, la cultura e la società civile in genere.
Back to top button