SBK

CIV SBK, a Misano Pirro cala il poker vincente

Adv

CIV SBK, nel quarto round stagionale andato in scena sul circuito di Misano, Michele Pirro vince per la quarta volta consecutiva con la sua Ducati. Dietro di lui Alessandro Delbianco (DMR Racing – Honda) e Lorenzo Gabellini (Althea Racing – Honda)

La cronaca della seconda gara di Misano CIV SBK

Delbianco si piazza primo dopo la prima curva, seguito da Vitali, mentre Pirro, si ritrova in quinta posizione. Santoro, intanto, dice addio alla gara già nel corso del primo giro a causa di una caduta.

Al terzo giro, il terzetto di testa che dà spettacolo, sono Delbianco, Mercado e Pirro. Nel giro successivo Vitali cade e finisce in coda. Contatto, nell’occasione, con Mercado.

Pirro, intanto, si porta in seconda posizione e mette nel mirino Delbianco. Al 6° giro il leader del campionato va in testa, proprio mentre comincia a cadere qualche goccia di pioggia.

A metà gara sale in terza posizione Lorenzo Zanetti, mentre Pirro è costretto a controllare un Delbianco sempre molto minaccioso. Al nono passaggio vanno a terra Mercado e Ferroni e vanno malamente in coda alla gara.

Colpo di scena all’undicesimo giro, con Delbianco che passa Pirro, ma nel giro successivo, in un duello mozzafiato, il pilota Ducati impone di nuovo la sua legge e si riprende la testa della gara.

I primi due si danno battaglia fino a che Delbianco riesce a spingere al massimo, poi perde terreno da Pirro ed è costretto a lottare con Gabellini, bravo a salire in terza posizione.

Al termine dell’ultimo giro, il quarto round del campionato vede Michele Pirro vincere su Ducati, seguito da Alessandro Delbianco (Honda) e Lorenzo Gabellini (Honda).

La classifica ufficiale del CIV SBK dopo le prime quattro gare (Photo credit: civ.tv)

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Metropolitan Sport

Pagina Facebook Metropolitan Magazine

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine

Campionato Italiano Velocità

(Photo credit: Bonora Agency)

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più bello da raccontare?
Adv
Back to top button