17.3 C
Roma
Maggio 17, 2021, lunedì

Classifica ATP: Nadal torna numero due, best ranking per Sinner

- Advertisement -

Dopo il grande tennis andato in scena questa settimana tra Barcellona e Belgrado, analizziamo i principali cambiamenti riguardanti la classifica ATP. In top ten c’è solamente una novità mentre arrivano tante buone notizie per il tennis italiano.

Nadal sorpassa Medvedev, consolida la decima posizione Berrettini

Rafael Nadal, in virtù del suo dodicesimo trionfo a Barcellona, si riprende la seconda posizione del ranking mondiale. Scivola dunque al terzo posto Daniil Medvedev, che dopo la vittoria di Marsiglia era riuscito ad interrompere un egemonia dei Big Three, all’ interno della top 3, che durava addirittura dal 2005. Il successo in Catalogna proietta il maiorchino anche all’ ottavo posto della Race to Turin 2021. Quello di Nadal è l’unico cambiamento da registrare questa settimana in top ten. Consolidano la loro posizione, infatti, sia Stefanos Tsitsipas sia il nostro Matteo Berrettini. Il finalista di Barcellona, oltre che al numero 5 del mondo, si conferma anche leader incontrastato dell’ ATP Race. E’ primo anche per quanto riguarda il numero di vittorie nella stagione 2021 (26), alla pari con Andrey Rublev. Conferma la decima posizione anche il tennista romano, trionfatore ieri a Belgrado. Un successo, questo, che lo mantiene anche in undicesima posizione per quanto riguarda la Race.

Best ranking per Sinner, bene anche Mager

Jannik Sinner, dopo l’ ottima settimana catalana, guadagna una posizione nella classifica ATP e si piazza al numero 18. L’ altoatesino, in questo modo, eguaglia Omar Camporese (1992), Andrea Gaudenzi (1995) ed Andreas Seppi (2013). Adesso, nel mirino dell’ azzurro, c’è la posizione numero 16, la stessa raggiunta da Marco Cecchinato nell’ aprile del 2019. Ottime notizie anche dalla Race per Sinner. In questo momento si trova alla posizione numero 7. Bene anche Gianluca Mager dopo i quarti di finale raggiunti in Serbia, arresosi solamente di fronte al futuro finalista Karatsev. Il sanremese, questa settimana, guadagna sette posizioni e si piazza al numero 91. Non si tratta, tuttavia, del suo best ranking, lui che fu capace, nel febbraio del 2020, di issarsi addirittura alla posizione 77.

Classifica ATP: finalmente Andrea Pellegrino

Chiudiamo con un’ importante novità dal mondo Challenger. Oggi, infatti, grazie al bellissimo successo di ieri al torneo di Roma Garden, scavalca tante posizioni il pugliese Andrea Pellegrino. Il ventiquattrenne di Bisceglie, grazie ad un salto di quarantasette caselle, si piazza alla posizione 241 delle classifiche, suo best ranking. Una vittoria di carattere, quella dell’ azzurro, che ha vinto quattro match su cinque disputati in rimonta, compresa la finale di ieri contro il transalpino Hugo Gastòn. Finalmente quella top 200, solamente sognata in passato, non sembra più così lontana.

ENRICO RICCIULLI

Photo Credit: account Twitter ufficiale US Open Tennis, @usopen

© RIPRODUZIONE RISERVATA

- Advertisement -
- Advertisement -

Continua a leggere

- Advertisement -

Ultime News

- Advertisement -