Motomondiale

Claudio Domenicali alla presentazione di Ducati: “Impegno fortissimo”

Due campioni del mondo nel prossimo anno. Due piloti con il numero uno ben in vista sulla moto rossa. È stato un anno eccezionale per la Ducati che è riuscita a salire sul tetto della classifiche con Francesco Bagnaia in MotoGP e Alvaro Bautista in Superbike. Il passato è stato stupendo, il presente sarà contraddistinto da un forte lavoro per costruire un futuro luminoso. Ne è certo di questo Claudio Domenicali, amministratore delegato di Borgo Panigale.

Le dichiarazioni di Claudio Domenicali di Ducati durante la presentazione ufficiale delle nuove moto

Claudio Domenicali alla presentazione di Ducati: "Impegno fortissimo"
(Credit foto – Pagina Facebook Motogp jaman now)

Il 2022 è stato un anno importante, quest’anno è particolarmente emozionante. Siamo a Campiglio perchè è il concetto di fare le corse in modo diverso. C’è tanta affinità con lo sci, con la bellezza. Veniamo da un anno straordinario, vincendo per la prima volta i mondiali team e squadre, piloti in MotoGP e Superbike. E’ stato un en-plein pazzesco. Anno eccezionale non solo nella parte sportiva, ma anche nelle vendite. Superata la quota di 60mila moto. L’azienda è nata in Superbike, partendo da questa cultura. Oggi abbiamo collaborazioni importanti con brand e che evolve verso il futuro. Ci piace essere metodici ma non prenderci troppo sul serio. Ci piace divertirci, è un tipo di cultura. Credo sia merito anche di questo che abbiamo colto certi risultati, vogliamo portarla avanti anche in questo 2023. Questa marca non è solo tecnologia, ma anche amore e divertimento. Guardiamo al futuro, quest’anno forniamo per la prima volta la MotoE. Investiamo tecnologia e capitali, non siamo pronti adesso ma ci stiamo lavorando. Le corse fanno parte del nostro DNA e lo faranno sempre. Grazie a tutti. Ci stiamo mettendo molto impegno, la presentazione lo dimostra. L’impegno per questo 2023 sarà fortissimo. E’ difficile confermarsi, ma faremo il massimo per provarci. Ci stiamo impegnando come non mai nelle gare“.

(Credit foto – Pagina Facebook Motogp jaman now)

Seguici su GOOGLE NEWS

Back to top button