Lo scorso venerdì, durante un’ intervista di Chi in diretta Instagram, la giovane e discussa gieffina, Clizia Incorvaia, si è lasciata andare ad una toccante intervista.

Clizia ora più che mai ha occhi solo per Nina

La bella siciliana ha infatti ammesso di approfittare di questi giorni di quarantena per recuperare il tempo perduto (2 mesi) con la figlia, la piccola Nina, dalla quale ammette di non essersi mai separata prima di questa esperienza al Grande Fratello. In particolare Clizia ci fa sapere di aver spiegato la situazione legata al coronavirus alla sua bambina la quale ha compreso il momento senza drammaticità

“Ha 4 anni e non può vivere il dramma. E’ felice e cercherò di tenerla il più possibile a contatto con la natura. Il sogno dei bambini va sempre lasciato vivo”

Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro, la coppia nata durante il Gf Vip
Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro, la coppia nata durante il Gf Vip

Per meglio spiegarle il problema dell’emergenza sanitaria Clizia si sarebbe affidata alle parole ben note di Roberto Benigni nel film “La vita è bella

“Questa è una storia semplice, eppure non è facile raccontarla, come in una favola c’è dolore, e come una favola, è piena di meraviglia e di felicità”

A proposito del suo Paolo..

“Dopo tante tempeste tante cose speciali stanno accadendo nella mia vita”

Clizia ammette di essere estremamente felice per aver incontrato il bel Ciavarro con il quale sembra aver trovato il giusto equilibrio anche a distanza. Certamente, una volta uscito dal Grande Fratello, non sarà facile incontrarlo data la situazione attuale legata all’emergenza sanitaria ma questo non sembra certamente spaventare la Incorvaia, più determinata che mai.

Clizia Incorvaia - immagine web
Clizia Incorvaia – immagine web

“Molti ci paragonano a Renzo e Lucia. All’epoca c’era la peste. Il vero amore trova a tutto una soluzione. Dopo questo medioevo che stiamo vivendo ci sarà un rinascimento. Dev’essere per forza così”

Ottimi anche i rapporti con sua suocera, Eleonora Giorgi, con la quale Clizia sembra aver legato fin da subito

“Ci sentiamo, è una scoperta stupenda, una donna incredibile. È energica e carismatica e ci siamo trovate e scelte fin da subito e il nostro rapporto prescinde da Paolo. È un’anima speciale e tra anime ci si riconosce”

Clizia incontra la "suocera" Eleonora Giorgi al Gf Vip
Clizia incontra la “suocera” Eleonora Giorgi al Gf Vip

Parlando del Grande Fratello..

Clizia si dissocia dalla decisione del pubblico in merito alla scelta dei finalisti e ammette

“Paolo a parte, chi è in finale con lui non meritava quel posto! Questo non è il mio grande fratello. Deve vincere Paolo perché è l’unica persona priva di maschere lì in mezzo. È il ragazzo della porta accanto, dell’Università ed ha un beckground culturale di un certo tipo. I suoi silenzi hanno parole e qui in tv non siamo avvezzi a questo tipo di educazione. Vorrei che fosse da esempio per tutti i ragazzi e le persone che guardano la tv che, troppo spesso, è l’emblema di trash”

Definita da molti come la “vera vincitrice” di questa edizione del Grande Fratello, la bella siciliana oltre ad aver letteralmente stregato il cuore di Paolo sembra essersi accaparrata il premio più ambito: l’amore.

“Non lo avrei mai detto.. la vita è sempre pronta a stupire anche nel bene. Era l’uomo che sognavo da bambina e nel quale avevo smesso di credere”

Clizia Incorvaia al Gf Vip
Clizia Incorvaia al Gf Vip

Storia di una principessa che si salva da sola

Clizia Incorvaia, con il suo sorriso gentile e il suo mondo tutto pink, sembra aver convinto non solo il bel romano ma anche moltissime ragazze che si riconoscono sempre di più in questa principessa delle favole moderne.

“Il mio principe azzurro sono io! La raperonzolo moderna si salva da sola. Bisogna reagire alla vita! Sto leggendo questo libro – La principessa che credeva nelle favole, come liberarsi del proprio principe azzurro – vi consiglio la lettura, aiuta a liberarsi dai castelli di sabbia, dalle aspettative che ci facciamo e che non rispondono alla verità”

Niente cavallo bianco e castello incantato, quindi, per la bella siciliana ma un bel rossetto (rigorosamente rosa) e un audace tacco 12 per uscire dall’ombra di una storia che, ora più che mai, vuole solamente dimenticare. Perché, come ci ricorda la celebre Gigi in “La verità è che non gli piaci abbastanza

Il primo bacio tra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro
Il primo bacio tra Clizia Incorvaia e Paolo Ciavarro

“Mentre cresciamo ci insegnano tante cose: se un ragazzo ti dà un pugno gli piace; non tagliarti i capelli da sola; un bel giorno incontrerai un uomo meraviglioso e per te ci sarà il lieto fine. Ogni film che vediamo, ogni storia che ci viene raccontata, ci scongiura di aspettare questo: la svolta del terzo atto, la dichiarazione d’amore inaspettata, l’eccezione che conferma la regola.

Ma a volte siamo così concentrate sulla ricerca del lieto fine che non riusciamo a interpretare i segnali, a riconoscere chi ci vuole da chi non ci vuole, chi resterà da chi andrà via. E forse nel lieto fine non è compreso un uomo meraviglioso… Forse sei tu, da sola, a rimettere insieme i pezzi, a ricominciare, per liberarti nella speranza che arrivi qualcosa di meglio nel futuro. Forse il lieto fine è solo andare avanti. O forse il lieto fine è questo: sapere che nonostante le telefonate non ricevute e il cuore infranto, nonostante tutte le figuracce e i segnali male interpretati, nonostante i pianti e gli imbarazzi, non hai mai e poi mai perso la speranza!”

Seguici su

Facebbok

Instagram

Twitter

© RIPRODUZIONE RISERVATA