Oggi parliamo di Cody Hall. Figlio dell’ex wrestler WCW, WWE e TNA Scott Hall, meglio noto in WWE come “The Bad Guy” Razor Ramon.

Cody Hall (a sinistra) insieme al padre Scott Hall, mentre indossa l’attire con cui il suo celebre genitore lottava in WWE. Fonte: ringsidenew.com

È proprio il celeberrimo padre ad aiutare il figlio nei suoi primi passi, dato sin da rookie che combatte alcuni match di coppia insieme a Kevin “Diesel” Nash e Sean “X-Pac” Waltman (ironia della sorte, Waltman al debutto in WWF/E sconfisse proprio Scott Hall). Cody si trova così, a partire dai suoi primi passi sul ring, a ripercorrere le orme del padre, spesso con gli stessi partners.

I primi anni della sua carriera lo vedono lottare in piccole promotions americane; poi, nel 2015 la svolta. La New Japan Pro Wrestling lo chiama tra le sue fila; il debutto in-ring di Cody avviene come nuova leva del Bullet Club (stable che, manco a farlo apposta, è sempre stata indicata dal nWo come sua erede…). Durante l’evento del 2 febbraio insieme a Kenny Omega, Karl Anderson, Luke Gallows e Yujiro Takahashi perde un 5 vs 5 contro Cap. New Japan, Hirooki Goto, Katsuyori Shibata, Ryusuke Taguchi e Hiroshi Tanahashi, venendo tra l’altro schienato.

Cody Hall
Cody Hall durante il suo debutto in NJPW, avvenuto il 5 Gennaio 2015. Fonte: Wrestlingnews.com

L’avventura in Giappone di Cody continua anche dopo l’abbandono della NJPW: nel 2017 la Pro Wrestling Noah (prima) e la DDT Pro Wrestling (poi) lo mettono sotto contratto. E’ notizia di non troppo tempo fa che la DDT ha rescisso il contratto del wrestler di seconda generazione dopo alcune sue battute di pessimo gusto su Twitter riguardanti la recente pandemia di Covid-19.

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia : https://www.facebook.com/metropolitanmagazineitalia

Pagina Facebook Metropolitan Wrestling : https://www.facebook.com/wrestlingmetropolitan

Twitter Metropolitan Magazine Italia : https://wwww.twitter.com/MMagazineItalia

© RIPRODUZIONE RISERVATA