Moda

Come indossare la felpa ed essere alla moda

Arriva l’autunno e torna alla ribalta un capo che è perfetto per sportivizzare o rendere casual con gusto qualsiasi outfit. Stiamo parlando della felpa, simbolo da sempre dei guardaroba sportivi ma da qualche tempo ormai divenuta essenziale anche in contesti più chic ed eleganti. Il motivo è presto detto: i grandi brand si sono infatti sempre più votati alla progettazione e realizzazione di modelli di felpa intriganti, decorati e raffinati. Optando per una felpa Kenzo da uomo su Di Pierro Brand Store si potrà ad esempio indossare un trionfo sapiente di colori, che si rincorrono senza mai risultare too much, mettendo in evidenza il celebre logo. Senza dimenticare gli slanci monocromatici e minimal, tipici delle felpe uomo GCDS, oppure le geometrie perfette e sinuose che caratterizzano una felpa Kenzo uomo. Stile brit che strizza l’occhio agli anni Novanta e alle atmosfere degli Oasis nel caso in cui invece si dovesse optare per una felpa MSGM uomo.

Insomma, c’è solo l’imbarazzo della scelta, ma come fare per indossare correttamente una felpa in modo da risultare sempre alla moda?. Per prima cosa non bisogna fare l’errore di credere che un indumento come la felpa sia solo ed esclusivamente adatto a un pubblico di giovanissimi oppure un qualcosa che si indossa per andare in palestra e fare fitness. Niente di più sbagliato: le felpe di marca uomo sono infatti ormai veri e propri accessori glamour, perfetti per ragazzi e per adulti. Le passerelle d’alta moda hanno consacrato tali indumenti, che non mancano mai alle sfilate più importanti.

Outfit eleganti e mise da palestra: ecco come ottenerli

La felpa ha fatto definitivamente – e di prepotenza – il suo ingresso nel guardaroba maschile negli anni Ottanta. Da allora questo capo si è evoluto, combinandosi con altri accessori e indumenti ottenendo effetti sorprendenti. Prima il rap, poi lo street style hanno fatto propria la felpa. Oggi ci sono molte varianti, a cominciare da quelle con o senza cappuccio perfette per interpretare contesti e situazioni differenti. Certe felpe, specie quelle sprovviste di cappucci, possono essere indossate sotto cappotti eleganti e sopra pantaloni dal taglio sartoriale. Senza dimenticare che la ‘divisa sociale’ dei giovani d’oggi prevede costantemente la presenza della felpa. Di cosa stiamo parlando? Dell’outfit che si ottiene abbinando la felpa a pantaloni da allenamento e sneakers sportivissime. In questo secondo caso, diventa possibile osare un po’ di più in fatto di colorazioni, mentre nel primo è richiesta una maggiore attenzione al rigore formale.

La cosa importante è non perdere mai la bussola e puntare sempre a ottenere un mix perfetto di colori, volumi e tendenze di moda. Via libera anche agli accessori in pelle, a cominciare dai guanti che nei mesi più freddi salgono alla ribalta e diventano un oggetto inseparabile nel quotidiano. Cura e ricercatezza, con riferimento alla propria immagine, sono concetti che si legano a doppio filo al moderno concetto di felpa divenuta rapidamente un simbolo del luxury proprio per aver stuzzicato l’interesse delle case di moda più blasonate del pianeta.

Mr. Red

Atipico consumatore di cinema commerciale, adora tutto quello che odora di pop-corn appena saltati e provoca ardore emotivo. Ha pianto durante il finale di Endgame e questo è quanto basta.
Back to top button