COMICULT, la nuova fiera made Calabria

La Calabria si colora di una nuova “festa” del fumetto: dal 18 al 20 Maggio in quel di Rende (Cs) si terrà il COMICULT, evento che unisce l’amore per il fumetto, il gioco, il cinema, l’animazione, la musica e la cultura popolare, specialmente quella del Sol Levante.

In un’area di 17.000 mq., a 400 m dall’uscita dell’Autostrada Rende-Cosenza nord, a 1.100 km dalla stazione Ferroviaria di Castiglione Cosentino e a 1.800 km dall’Unical – Università della Calabria; il COMICULT, che sorge tra il Napoli Comicon e l’Etna Comics di Catania, vuole dare vita a un vero tour fieristico per gli amanti del mondo del fumetto del sud Italia e non solo.

La nuova fiera calabra vanta importantissime collaborazioni e patrocini, primi fra tutti Lucca Comics & Games, che grazie alla presenza di Epicos durante la gara cosplay verrà scelto uno dei partecipanti del CNC (Campionato Nazionale Cosplay); poi con Etna Comics e Palermo Comic Convention di cui sono previsti collegamenti con gare e concorsi. Per finire con l’Unical – Università della Calabria di cui molti professori terranno durante le giornate dell’evento seminari dedicati al fumetto.

Tantissimi gli eventi e gli ospiti presenti durante le tre giornate del COMICULT:

Come già citato sopra, nella giornata di domenica si terrà la famosa gara Cosplay durante la quale giurati d’eccezione e famosissimi Cosplayers ialiani sceglieranno il rappresentato calabrese per il CNC. La giuria sarà composta da Nadia Baiardi, in arte NadiaSK, volto italiano del mondo Cosplay. Già due volte rappresentante italiana al WCS (2008 e 20014), il Mondiale del Cosplay che si svolge a Nagoya in Giappone, ma anche rappresentate italiano all’ECG francese, due volte in coppia (e una in trio) e quest’anno rappresenterà la nostra nazione in singolo. Ma il suo curriculm non finisce di certo qui: Nadia è vincitrice di moltissime gare internazionali e soprattutto ormai è giurata in moltissime fiere oltreoceano. Con lei a giudicare i nostri amati cosplayers ci saranno anche la bellissima Chiara Cardello, in arte GutterFlower Cosplay, e il “Johnny Depp” Andrea Franchini.

Esclusiva del COMICULT sarà il concorso canoro “BANDACULT”, rivolto alle giovani band regionali, che avranno occasione di esibirsi e farsi conoscere (dal pubblico, ma anche da Tv e Radio) durante i giorni della fiera, ma la musica sarà una componente chiave di questo evento. Nei tre giorni del COMICULT saranno tanti i concerti a cui potremmo assistere e soprattutto ballare come pazzi: la prima serata sarà aperta dai nostri G.O.P.S!-GAME OVER PRESS START!, mentre domenica 20 la fiera sarà chiusa dal grandissimo Giorgio Vanni, padre di quasi tutte le sigle dei Cartoni Animati che più amiamo. Ma non solo, su quel Palco, tra gli artisti che ci faranno divertire, avremo anche Sara サラ. Catanese di origine e grande appassionata di cultura nipponica, Sara nel 2016 è entrata a far parte della casa discografia giapponese Haf Records, avviata dai Loverin Tamburin, pubblicando 7 album digitali e 6 fisici. Sarà lei a coinvolgerci con le bellissime colonne sonore dello Studio Ghibli e con molte famose opening e ending degli anime più famosi.

Il divertimento non finisce qua, per i gamers e gli amanti delle console ci saranno tantissimi tornei totalmente gratuiti a cui partecipare nell’Area Games gestiti da RedShift Gaming, parte del gruppo GEC – Giochi Elettronici Competitivi e ovviamente dal Padrone di Casa La Fumetteria Midgard. Potrete giocare e sfidarvi a:

– League of Legends
– Magic: The Gathering
– Hearthstone
– Dungeons & Dragons
– Overwatch
– Fifa ’18
– Call of Duty
– Counter Strike: GO

E rimanendo in tema Videogiochi anche qui grandi ospiti: ci saranno DadoBax  Marco Alfieri, creatore di uno dei titoli videoludici italiani più irriverenti, “Call of Salveenee“, che al COMICULT presenterà anche un nuovo titolo con cui potremmo giocare molto presto.

In ambito fumetto invece gli ospiti saranno davvero tantissimi, avremo: AKAB, Vincenzo Federici, Giulia Adragna che ha disegnato la bellissima locandina dell’evento, Alonso Rojas, il grande Luciano Regazzoni, Paola Amormino, la Scuola di Fumetto di Palermo, Francesca Follini, Pablo Cammello e tantissimi altri.

Importantissima sarà la presenza di tre grandi doppiatori italiani: Angelo Maggi voce ufficiale di Robert Downey Jr., ma anche di Tom Hanks, Bruce Willis, Ralph Finnies, Hugh Grant, Cristoph Waltz, Dennis Quaid, Gary Oldman; Manuel Meli, voce di Peeta Mellark negli “Hunger Games”, Re Joffrey de “Il Trono Di Spade”, Kid Flash in “The Flash”, Credence Barebone in “Animali fantastici e dove trovarli”, Charlie in “Noi Siamo Infinito”, Augustus Waters in “Colpa Delle Stelle”, Kaneki di“Tokyo Ghoul”, Natsu di “Fairy Tail”, Cody in “Zack & Cody al Grand Hotel”, Charlie in “Charlie e Lola”, Archie Andrews in “Riverdale” e tanti altri altri; Alex Polidori, voce di Peter Parker ma anche del piccolo Nemo e dell’orsetto Koda

Ma gli ospiti, gli aventi, i concorsi, i giochi del COMICULT non finiscono qua. Ci sarà ancora tantissimo altro da fare, vedere e vivere durante i tre giorni della fiera.

Per qualsiasi info o curiosità, di seguito vi lascio il link del sito ufficiale e della pagina Facebook:

Facebook: https://www.facebook.com/comicultandgames/

Sito Ufficiale: https://www.comicult.net/

Non mi resca che scrivervi: CI VEDIAMO TUTTI AL COMICULT!

Maria Francesca Focarelli Barone (BatMary)

© RIPRODUZIONE RISERVATA