Ambiente

Controllo aree verdi: come funziona?

Ti serve una ditta specializzata nel controllo aree verdi? In ogni città ci vuole un’agenzia con personale addetto al controllo delle aree verdi e degli spazi in cui la natura copre ogni centimetro quadrato. Purtroppo spesso le aree urbane non hanno abbastanza verde e questo si riduce a pochi parchi, a volte persino piccoli, minuscoli, nei quali è å malapena possibile fare una breve passeggiata di cinque minuti. Le strutture di cemento e gli edifici con i muri di mattoni e cartongesso stanno mangiando ogni pezzo della nostra esistenza e invadendo gli spazi della nostra vita quotidiana, non permettendoci di godere delle meraviglie di madre natura. Il fatto è che noi del verde ne abbiamo bisogno esattamente come abbiamo bisogno dell’ossigeno e dell’acqua. Ma se lasciamo le aree verdi non custodite, vandali e delinquenti potrebbero entrare e distruggere ogni cosa, buttando cartacce a terra e rovinando la bellezza di quei luoghi. L’interazione con i giardini e gli spazi naturali offre una varietà di benefici mentali, fisici e sociali per gli esseri umani, che vanno dalla riduzione dello stress, alla guarigione più rapida e alla mitigazione del disturbo da deficit di attenzione nei bambini alla diminuzione della criminalità e dell’inquinamento atmosferico. I siti sostenibili considerano l’energia umana e la creatività come una risorsa rinnovabile, riconoscendo il potenziale per condizioni di vita e di lavoro sane. Urbanisti, governi e cittadini comuni stanno appena iniziando ad apprezzare i benefici tangibili degli spazi verdi e a sfruttare le opportunità per migliorare la qualità della vita nelle aree urbanizzate. Parchi, spazi del giardino, alberi stradali e isole spartitraffico paesaggistiche offrono più di un bel panorama, riducendo efficacemente lo stress della nostra vita quotidiana invocando una sensazione di tranquillità. Gli studi hanno dimostrato che gli individui stressati si sentono meglio dopo l’esposizione a scene naturali. Di conseguenza, gli spazi verdi riducono anche i casi di aggressione e violenza.

Ci sono moltissimi vantaggi nel proteggere le aree verdi dagli atti vandalici e tenerli puliti nonostante l’incuria e l’inciviltà di molti cittadini

Gli scienziati affermano che gli spazi verdi aumentano la nostra capacità di concentrazione, sia sui compiti da svolgere che su ciò che ci circonda inconsciamente. L’attenzione volontaria, la concentrazione estenuante richiesta per ignorare le distrazioni e rimanere intensamente dedicati al lavoro o allo studio, devono essere impiegate durante tutta la giornata lavorativa tradizionale. L’attenzione involontaria è la consapevolezza senza sforzo e piacevole degli stimoli sensoriali nell’ambiente, un beneficio che è stato selezionato per tutto il corso dell’evoluzione umana. In passato, coloro che trovavano la natura coinvolgente senza sforzo avevano maggiori probabilità di sapere dove si trovavano le bacche, più probabilità di trovare le creature e più probabilità di sfuggire ai predatori. Concentrarsi su scene naturali dà riposo all’attenzione volontaria e consente all’attenzione involontaria di prendere il sopravvento e ricaricare la psiche umana. Studi in tutto il mondo hanno dimostrato il potere degli spazi verdi per migliorare la salute umana. Le città con un numero elevato di parchi combattono l’obesità e il diabete. Recenti studi nei Paesi Bassi e in Giappone mostrano che le persone con facile accesso agli spazi verdi vantavano una salute migliore e tassi di mortalità più bassi. Anche il contatto relativamente passivo con la natura, come guardarla da una finestra, abbassa la pressione sanguigna e i livelli di ansia.

Back to top button