Calcio

Copa America, Argentina-Uruguay: probabili formazioni, pronostico e diretta tv

Adv

Argentina-Uruguay in campo questa notte alle 2.00 italiane allo Stadio “Nacional de Brasilia”, per la seconda giornata del gruppo A della Copa America. Messi e soci vogliono vincere la prima gara della competizione sudamerica, mentre la formazione uruguaiana non vuole sbagliare l’esordio. Così le ultime, pronostici e le probabili formazioni.

Statistiche, precedenti e curiosità di Argentina-Uruguay

L’Argentina, lunedì scorso, è stata fermata sul pareggio dal Cile, in una gara terminata con il punteggio di 1-1. Dopo il vantaggio ottenuto da Messi intorno alla mezz’ora del primo tempo con una punizione da vedere e rivedere, la squadra di Scaloni non è riuscita a evitare il ritorno dei cileni, bravi a reagire nella ripresa e a riportare il match in equilibrio con Vargas, che ribadiva in rete un rigore altrimenti sbagliato da Vidal. L’Argentina, che prima dell’avvio della Copa America aveva pareggiato anche contro la Colombia e il Cile stesso, nelle qualificazioni mondiali, stanotte non può sbagliare.

Gli highlights di Argentina-Cile

L’Uruguay inizia la sua Copa America contro una delle principali candidate alla vittoria finale, poco al di sotto di quanto i bookmakers quotino il Brasile. La squadra guidata dalla panchina dal 74enne Oscar Tabarez, arriva alla gara odierna, in una condizione non troppo dissimile rispetto all’Argentina. Nelle due sfide valide per la qualificazione ai mondiali, infatti, l’Uruguay si è dovuto accontentare di pareggiare sia contro il Paraguay che contro il Venezuela, in trasferta e in entrambe le occasioni, il risultato è stato 0-0. L’ultima vittoria ottenuta dalla squadra, risale al 13 novembre dello scorso, quando riuscì a piegare per 3-0, fuori casa, la Colombia.

Gli highlights di Venezuela-Uruguay

Argentina-Uruguay è una delle sfide più giocate in Sud America. In 190 incontri disputati dal 1902 a oggi, peraltro, per 86 volte la vittoria è andata agli argentini, per 59 agli uruguaiani, mentre in 45 occasioni il match si è risolto con un pareggio. Per gli amanti delle statistiche, 303 sono i gol realizzati dall’Argentina e 235 quelli messi a segno dall’Uruguay. In particolare, l’ultimo confronto tra queste due nazionali, si è giocato il 18 novembre del 2019 e la sfida si è conclusa con un pareggio per 2-2 (Aguero e Messi in gol per l’Argentina, Cavani e Suarez per l’Uruguay).

Gli highlights di Argentina-Uruguay

Le probabili formazioni di Colombia-Venezuela

Argentina (4-3-3): Martínez; Montiel, Martínez Q., Otamendi, Tagliafico; De Paul, Paredes, Lo Celso; Messi, Lautaro, González. CT: L. Scaloni

Uruguay (4-4-2): Muslera; Cáceres, Giménez, Godín, González; Nandez, Torreira, Bentancour, Valverde, Vina; Suárez, Cavani. CT: O. Tabarez

Arbitro: Wiltona Sampaio (Brasile) VAR: Wagner Reway (Brasile)

I pronostici di Argentina-Uruguay

Argentina-Uruguay non è gara facile da pronosticare. Da una parte la forza degli organici, dall’altra l’andamento più recente delle due formazioni, disegnano un match quanto mai incerto. I pronostici, tuttavia, al netto di queste considerazioni, vedono favorevole Messi e compagni, accreditati di quote intorno al 2.00. Il pareggio e la vittoria dell’Uruguay, però, vedono quote tra di loro non troppo dissimili. La parità, infatti, si aggira su valori intorno al 3.50, mentre la vittoria degli uomini di Tabarez, si attesta su valori vicini al 3.75.

Dove vedere Argentina-Uruguay

Argentina-Uruguay sarà trasmessa a partire dalle 1.55 circa, sia sui canali Sky, che in streaming sulle piattaforme di Eleven Sports e NOW.

Autore: Adriano Fiorini

Articolo precedente

Seguici su:

Pagina Facebook Sport Metropolitan

Pagina Facebook Metropolitan Magazine Italia

Account Twitter Ufficiale Metropolitan Magazine Italia

Copa America 2021

(Photo credit: AFA – Selección Argentina)

Link foto: https://www.facebook.com/AFASeleccionArgentina/photos/pcb.2923226707890093/2923224561223641

Adv
Adv

Adriano Fiorini

"Lo sport va a cercare la paura per dominarla, la fatica per trionfarne, la difficoltà per vincerla." (cit. Pierre De Coubertin). C'è allora qualcosa di più divertente da raccontare?
Adv
Back to top button