Attualità

Coronavirus, Bill Gates finanzia sette studi di ricerca per un vaccino

Finanziare laboratori e infrastrutture utili alla ricerca; così il fondatore di Microsoft vuole combattere l’epidemia. 

Non una ma ben sette studi di ricerca 

“Potremmo combattere l’epidemia più velocemente dei governi”. Ad annunciarlo è Bill Gates che attraverso la sua fondazione filantropica, decide di finanziare non una, ma ben sette ricerche per combattere il coronavirus. Il fondatore di Microsoft vuole destinare 125 milioni di dollari per realizzare laboratori e altri strumenti utili alla ricerca. “Vogliamo costruire e fornire strutture e materiale ai migliori sette gruppi di ricerca al mondo per trovare un vaccino -ha dichiarato Bill Gates- Poi, in caso, selezioneremo ulteriormente quelle equipe di ricercatori che hanno dimostrato di saper fare più passi in avanti, fino a sceglierne due o massimo tre. Tutti devono fare la loro parte e noi non possiamo tirarci indietro”.

“Combattere l’epidemia più velocemente dei governi”

Lo ha annunciato nel corso della puntata di The Daily Show condotto da Trevor Noah. L’investimento sarà condotto dalla sua organizzazione filantropica, the Gates Foundation. Per finanziare il progetto è stata avviata una raccolta fondi alla quale ha già aderito Mark Zuckerberg, fondatore e proprietario di Facebook, donando 25 milioni di dollari. Gates non nega che si tratti di un progetto molto costoso ma “la perdita sarebbe marginale di fronte ad un’economia globale che rischia di perdere trilioni di dollari”.

Leggi tutta l’attualità

Back to top button