Cronaca

Coronavirus: Così in Cina l’Hubei ha battuto il Coronavirus

Oggi, 24 marzo 2020, finisce il periodo di chiusura totale nell’Hubei in Cina, mentre nella città di Wuhan rimarrà fino all’8 aprile.

Fine dell’isolamento a Wuhan dopo due mesi di restrizioni

I cittadini dell’Hubei da oggi potranno di nuovo uscire all’aria aperta perché oggi è il giorno in cui l’isolamento è ufficialmente giunto ad una fine dopo decine di migliaia di contagi di Covid-19.

Il centro per la prevenzione e il controllo dell’epidemia nella provincia non ha deciso di riaprire tutto improvvisamente, ma di allentare le restrizioni piano piano una dopo l’altra.

L’eccezione di Wuhan

L’apertura non sarà però completa, infatti la città di Wuhan, il primo focolaio e più importante della Cina, rimarrà in isolamento fino all’8 aprile per essere certi che l’epidemia sia passata del tutto.

I cittadini potranno muoversi liberamente e lasciare Wuhan, ma per fare tutto questo dovranno avere il codice verde sanitario che attesta che questi godano di ottima salute.

Leggi tutta l’Attualita di Metropolitan Magazine.

Back to top button