Attualità

Coronavirus, nel Lazio il tasso di letalità è 3 volte inferiore alla Lombardia

Coronavirus, Salute Lazio comunica che il tasso di letalità nella regione è 3 volte inferiore a quello della Lombardia.

Coronavirus, Zingaretti presidente regione Lazio Fonte: salutelazio
Coronavirus, Zingaretti presidente regione Lazio
Fonte: salutelazio

Coronavirus, Lazio

La percentuale dei decessi rispetto al totale dei contagiati nel Lazio è pari al 5,7% tra i dati più bassi d’Italia. In Lombardia è pari al 18,4%.

L’unità di crisi Covid-19 ha creato un identikit dei contagiati. Nel Lazio il 28% è ricoverato in una strutta sanitaria, il 47% è in isolamento domiciliare e il 4% è in terapia intensiva. I guariti sono il 15%. L’età mediana dei casi positivi è 58 anni.

Il 51% è di sesso maschile e il 49% di sesso femminile. I casi positivi sono così distribuiti: il 36,6% è residente a Roma città, il 28,5% nella Provincia, il 10,7% a Frosinone, il 6,1% a Rieti, il 6,6% a Viterbo e il 9,2% a Latina. Il 2,2% proviene da fuori regione.

Coronavirus, contagiati Lazio 12 aprile Fonte: salutelazio
Coronavirus, contagiati Lazio 12 aprile
Fonte: salutelazio

LEGGI TUTTA L’ATTUALITÀ

SEGUICI SU FACEBOOK

Back to top button