Cronaca

Coronavirus: a Montebuono di Magione chiude il noto ristorante “Faliero”

I contagi non si fermano e a Montebuono di Magione, dopo la comparsa di un nuovo positivo, è stato chiuso in via preventiva il noto ristorante “Faliero“.

L’ordinanza del sindaco

Giacomo Chiodini, sindaco di Magione, ha firmato un’ordinanza per chiudere per 72 ore il famoso ristorante “Faliero”; tale provvedimento non è altro che la conseguenza della scoperta di un caso positivo tra gli addetti alla cucina. Nonostante l’individuo in questione non abbia avuto rapporti o contatti con i clienti, è subito iniziata una accurata indagine epidemiologica volta a individuare nuovi possibili contagi. 72 ore è il tempo necessario per conoscere i risultati dei tamponi e per organizzare eventuali misure di contenimento.

Fonte: needpix.com

Massima serietà

In un momento di crisi come quello attuale rispettare le regole non è soltanto un gesto rivoluzionario, ma anche una chiara dimostrazione di serietà e rispetto per gli altri e per il proprio lavoro. Sono proprio questi i valori che hanno guidato i proprietari del noto ristorante di Montebuono di Magione, i quali, avendo a cuore la sicurezza dei dipendenti e dei clienti del locale, hanno preso la decisione di esibire sulla porta di ingresso un cartello con la scritta “Chiuso per isolamento preventivo Covid-19”. Un atto di massima serietà e trasparenza, che è stato apprezzato da tutti i frequentatori del Faliero.

Non perderti le news del momento! Resta sempre aggiornato con Metropolitan Magazine.

Back to top button